Gold Cup 2019, 3° giornata Gruppo B: Haiti chiude a punteggio pieno e trova il Canada nei quarti, Costa Rica secondo contro il Messico

In New Jersey, al “Red Bull Arena” di Harrison, si è chiuso il Gruppo B. I giochi erano già fatti e così andava stabilito soltanto la prima e la seconda classificata. Il primo match è stato quello tra le già eliminate Bermuda e Nicaragua, con i primi che vincono 2-0 e chiudono al terzo posto. Nell’altra sfida Haiti e Costa Rica si sono sfidate per stabilire chi avrebbe chiuso al primo posto e chi al secondo e gli haitiani hanno vinto in rimonta per 2-1 ottenendo di giocare i quarti di finale contro il Canada giunto secondo nel Gruppo A. I costaricani, invece, dovranno vedersela con il Messico arrivato primo.

Bermuda-Nicaragua 2-0: già eliminate, le due squadre si sono affrontate senza alcun obiettivo se non quello di provare a conquistare almeno una vittoria e alla fine le reti di Simmons e Wells regalano il successo ai bermudiani. Il Nicaragua torna dunque a casa senza punti e senza gol realizzati.

 

Haiti-Costa Rica 2-1: il terzino destro haitiano Alexis è il protagonista del match, nel bene e nel male. Dopo una decina di minuti, infatti, un suo tocco di petto in area non particolarmente potente termina clamorosamente in rete a causa della scarsa reattività del suo estremo difensore Placide, effettivamente troppo “placido” in quel momento. Nella ripresa sale in cattedra il centravanti Nazon, che trasforma un rigore poco prima del quarto d’ora e poco dopo colpisce un palo dopo una bella iniziativa personale. Ma, come accennato, è la serata di Alexis, che a dieci minuti dal termine si fa perdonare scaraventando sotto la traversa un pallone vagante in area. Questa rete vale ad Haiti il primo posto nel girone con 9 punti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana