Giro d’Italia 2021: Sagan conquista la volata a Foligno

Primo acuto del tre volte campione del mondo Peter Sagan, che al Giro d’Italia 2021 conquista in volata l’Aquila-Foligno.

Anche Peter Sagan si iscrive nell’albo d’oro di questo Giro d’Italia 2021: il velocista della Bora Hansgrohe ha vinto in volata la tappa da L’Aquila a Foligno, 139 Km per quella che è stata la frazione più corta dell’intera corsa rosa di quest’anno.

Sagan, supportato da un ottimo lavoro di squadra svolto in primis da Daniel Oss, ha bruciato nel rettilineo finale Juan Sebastian Molano (UAE Team), che per primo aveva preso l’iniziativa, e si è piazzato davanti a Fernando Gaviria (UAE Team) e Davide Cimolai (Israel), al terzo podio dopo quelli conquistati sui traguardi di Canale e Termoli.

La brevità della tappa non prestava particolarmente il fianco alle fughe, anche se la prima parte ondulata del percorso ha permesso a cinque corridori di andare in fuga. Tra questi si segnalano Simon Pellaud (Androni), sempre all’attacco in questa corsa, e Taco Van der Horne (Intermarché), che ha conquistato la fuga nella Biella-Canale.

Il vantaggio dei battistrada, bloccati anche dal transito di un treno a un passaggio a livello, si è attestato intono al minuto e 40, con Samuele Rivi (Eolo-Kometa) a conquistare il primo traguardo volante a Santa Rufina. I quattro attaccanti sono stati ripresi ai piedi dell’unico GPM odierno, Valico della Somma (6,7 Km al 5% medio di pendenza), con la Bora che ha fatto gran selezione.

Gli ultimi chilometri, interamente pianeggianti, erano terreno fertile per i velocisti. E ad approfittarne, dopo aver visto accendersi la lotta tra Evenepoel e Bernal sul traguardo volante di Campello sul Clitunno (2” di abbuono il primo, 1 il secondo), è stato Peter Sagan. Lo slovacco ha sprintato a 400 metri dalla fine, lasciando sulle gambe Molano e andandosi a prendere la seconda vittoria in carriera al Giro.

In testa alla classifica generale rimane sempre Bernal, con 14 secondi su un Evenepoel che lo tiene braccato. Il confronto tra i favoriti della vigilia è più vivo che mai, e promette di dare grande spettacolo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus