German Football Ambassador Audience Award 2020: vince Gosens dell’Atalanta

L’esterno dei bergamaschi è il miglior tedesco all’estero. Al secondo posto Dzsenifer Marozsan, centrocampista del Lione femminile, e Toni Kroos

L’Atalanta vince anche in quarantena. Non sul campo, ovviamente. Almeno non su quello degli ultimi mesi, quanto su quello calcato fatto da inizio stagione.

Nella giornata di oggi, infatti, sono stati comunicati i vincitori del “German Football Ambassador Audience Award”. Il premio riconosce il giocatore tedesco (indipendentemente dal sesso) che più si è distinto al di fuori della Bundesliga nel corso della stagione. Quest’anno ad aggiudicarsi il premio è stato un “italiano”: Robin Gosens.

GLI ILLUSTRI SCONFITTI E PREDECESSORI – L’eclettico esterno dell’Atalanta si è classificato davanti a Dzenisfer Marozsan, centrocampista attualmente all’Olympique Lione femminile, ma soprattuto davanti a Toni Kross, motore tecnico-tattico del Real Madrid dominante degli ultimi anni.

Il nome di Gosens va cosi ad unirsi a quello degli altri vincitori. Nomi di un certo calibro. Da Bastian Schweinsteiger (2017) a Mesut Ozil (2015), fino ad arrivare a Marc-André ter Stegen, vincitore della scorsa edizione.

FUTURO – Un premio che va a certificare ancor di più la stagione strepitosa del tedesco, che bene ha fatto anche nelle scorse annate con la maglia della Dea.

Una stagione, questa in corso (che sembra destinata alla ripartenza) che ha visto l’ex Heracles Almelo servire ben cinque assist, ma soprattutto andare a segno in 7 occasioni. Dati che non sfuggono alle grandi d’Europa. Sul giocatore sono infatti da registrare l’interesse di diverse squadre. All’estero – o meglio, a casa -, ad attenderlo c’è il Borussia Dortumund, senza però dimenticare il tanto amato Schalke 04, che potrebbe far leva proprio sull’amore per il bianco-blu del giocatore. Attenzione poi al Chelsea (soprattutto dato l’imminente addio di Emerson Palmieri destinato a tornate in Italia, dove Sarri lo attende a Torino) e al Leicester, qualora Chilwell dovesse partire. Gli estimatori però sono anche in Italia. Napoli, Inter e Roma sono infatti da tempo sulle sue tracce. Tracce che costano 25-30 milioni.

L’ESULTANZA – Gosens ha così commentato la vittoria del premio : “Sono molto orgoglioso e felice di aver vinto questo premio. Grazie a tutti per avermi votato!” Queste le (poche) parole del tedesco nel post di festeggiamento pubblicato sul profilo Instagram.

https://www.instagram.com/p/CAXlFU3B8RW/?utm_source=ig_web_copy_link

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili