Genk-Napoli, conferenza stampa pre-partita Ancelotti: “Pretendo tanto dai miei. Domani match molto duro”

Un Carlo Ancelotti molto carico quello che si è presentato alla consueta conferenza stampa pre-Champions League. Tanti i temi evidenziati dal tecnico: partendo dall’analisi del match di domani, passando, poi, per la brutta gara contro il Brescia e terminando il tutto con notizie sui possibili titolari.

“Domani sera ci sarà da soffrire e non poco. Chi sottovaluta la partita probabilmente dimentica che affronteremo una trasferta di Champions League, contro un Genk che gioca un calcio offensivo, fatto di idee ben precise”. Niente cali di concentrazione, il tecnico tiene alta l’asticella anche per non rivivere i rischi accorsi domenica: “Ho letto di mie strigliate ai ragazzi nello spogliatoio, dopo il match contro il Brescia. Non è affatto così. Ci tenevo ad esprimere dei concetti ben precisi e importanti, forse l’avrò fatto a voce alta, ma nulla a che vedere rispetto alle cose che ho letto”.

ancelotti napoli

Prosegue poi il tecnico: “Ho una grande considerazione dei miei ragazzi, mi aspetto da loro sempre di più. Il mio stato d’animo nei confronti della squadra, ad oggi, è più che positivo e i calciatori possono confermarvelo. Si è trattato di una semplice valutazione post-partita, la mia”. Immancabile, infine un’analisi sui singoli: Mertens e Milik nello specifico. “Dries è in ottima forma, mi farebbe davvero piacere per lui se riuscisse a superare il record di marcature di Diego Armando Maradona”. Sul polacco: “Arek ha avuto un problema fisico, che gli ha fatto tardare una parte di preparazione. Non ha bisogno di essere rilanciato, quando giocherà darà il suo contributo”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi