Futuro De Rossi, niente USA e Boca: vuole continuare a giocare in Italia. Suggestioni Inter, Milan, Fiorentina e Samp.

A poche settimane dal suo addio alla Roma, Daniele De Rossi ha sciolto ogni dubbio sul prosieguo della propria carriera. Nonostante l’ arrivo di alcune offerte dall’ estero (Mls e Boca Juniors), l’ ex capitano giallorosso ha deciso di continuare giocare in Serie A, per un nuovo ed ultimo anno. Per lui si sono fatti avanti alcuni club: Inter, Milan, Fiorentina e Sampdoria.

L’ idea iniziale era quella di non legare il proprio nome ad alcun’ altra squadra del campionato italiano. Troppo grande l’ amore per i colori giallorossi. Ma, colpo di scena, nelle ultime ore è giunta una decisione probabilmente motivata dal brusco addio datato 26 maggio 2019, concretizzatosi al termine del :match disputato contro il Parma.

Esposta la propria volontà principale, De Rossi torna ufficialmente sul mercato. Per acquistarlo, secondo quanto riportato da Radio Radio, si sono fatte avanti già quattro squadre del nostro campionato. Antonio Conte ha già allenato l’ ex capitano giallorosso in Nazionale e lo farebbe con piacere ancora una volta, ora che ha avuto inizio la sua esperienza sulla panchina dell’ Inter.

Anche Giampaolo e Montella, rispettivamente tecnico del Milan e della Fiorentina, lavorerebbero con lui molto volentieri. E i rapporti di stima ed amicizia con i due potrebbero influire notevolmente sulla scelta del giocatore. In ultimo, da segnalare anche l’ interessamento della Sampdoria, il cui presidente Ferrero ha espresso anche la volontà di affidare a Francesco Totti, altro ex giallorosso, il ruolo di dirigente.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€