Francia-Croazia Diretta Streaming Live: finale Mondiali Russia, 15-7-2018

La finale dei Mondiali 2018 in Russia sarà sfida tra la Francia e la Croazia. La partita sarà visibile in diretta tv su Canale 5 e Canale 5 HD. E’ possibile vedere la partita Francia-Croazia in diretta streaming live utilizzando i servizi a titolo gratuito sul sito Sportmediaset.it. 

C’è una luce in fondo ad un tunnel completamente oscurato dalla realtà. C’è un sogno lì a portata di mano, basta allungare il braccio per prenderne il possesso. C’è un brivido di pelle d’oca al solo pensiero di quello che potrà succedere nel caso in cui si riuscisse a raggiungere la meta. E, questa volta, non basta il viaggio per essere soddisfatti, perché quando si arriva lì non puoi pensare a quello che hai fatto finora. 

Sarà la partita della storia per la Francia e la Croazia, che incroceranno il proprio cammino alle ore 17:00 allo Stadio Luzhniki di Mosca per l’attesissima finale dei Mondiali 2018 in Russia

Era la squadra favorita, forse e soprattutto dopo gli Europei 2016 persi in finale proprio sul più bello, nonostante il pubblico di casa. Ma, soprattutto, perché la nazionale francese ha confermato le attese, dimostrandosi davvero più forti rispetto a tutte le proprie avversarie e può tornare sul tetto del mondo 20 anni dopo l’ultima volta e 12 dopo aver visto sfumare sul più bello in quel di Germania 2006 proprio contro l’Italia di Marcello Lippi. 

E’ vero, tutti si aspettavano l’exploit della nazionale croata, perché nessuna squadra, probabilmente, almeno sulla carta, aveva un potenziale così importante. Ma, invero, nessuno credeva davvero nella possibilità che gli slavi potessero arrivare fino in fondo. Questione di storia, quella stessa che sentenziò la famosa semifinale persa proprio 20 anni fa. Ora, però, dovrà essere una prima volta non solo in finale, ma anche sul tetto del mondo. 

Come vedere Francia-Croazia in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Francia Croazia, finale dei Mondiali 2018 in Russia, sarà trasmessa in diretta tv in chiaro sul digitale terreste su Canale 5 e Canale 5 HD.

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito Sportmediaset.it, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Francia – Croazia 

Sono molto interessanti i numeri, visto che Francia e Croazia hanno in totale 5 precedenti, che sorridono proprio ai francesi con 3 vittorie e 2 pareggi, di cui proprio una vittoria nel 1998 per 2-1. Anche il compunto delle reti vede i Blues in netto vantaggio sui croati con 9 gol fatti contro 3 gol subiti. 

E’ stato meraviglioso il cammino fatto finora dalla Francia, che ha sì pareggiato contro la DAnimarca per 0-0, ma ha vinto tutte le altre partite, sempre strameritando, non solo vincendo il proprio girone con le vittorie contro Australia per 2-1 e Perù per 1-0, ma eliminando Argentina per 4-3, Uruguay per 2-0 e Belgio per 1-0 con agevolezza. 

Non si può dire lo stesso della Croazia, visto che, dopo aver stravinto il proprio girone con le tre vittorie contro Argentina per 2-0, Nigeria per 2-0 e Islanda per 2-1, è riuscita ad eliminare solo ai calci di rigore Danimarca e Russia, ribaltando addirittura l’Inghilterra in rimonta nei tempi supplementari. 

Consigliato 1, con Under 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere Gol

Probabili Formazioni Francia – Croazia 

Non ci sono problemi di formazione per Didier Deschamps, che sicuramente punterà ancora su questo camaleontico 4-2-3-1, pronto a diventare 4-3-3 e 4-4-2 in base alle due fasi di gioco e, soprattutto, al gioco degli avversari. Il merito è la duttilità e l’intelligenza tattica di Matuidi, che giocherà in mediana con Pogba e Kantè, mentre in attacco sono imprescindibili Griezmann e Mbappe con Giroud. In difesa solito quartetto costituito da Pavard e Lucas Hernandez sulle fasce e Varane al fianco di Umtiti al centro, a protezione di Lloris. 

Anche Zlatko Dalic non può pensare di cambiare qualcosa, anche solo per un fatto di riconoscenza verso l’undici titolare che l’ha portato fino in fondo, soprattutto dopo la decisione di cacciare ed espellere Vukojevic e Kalinic dal ritiro. A porta Subasic non ha paura dei rigori, mentre in difesa Strinic dovrebbe farcela a recuperare dal piccolo acciacco nel completare il reparto con Lovren, Vida e Vrsaljko. In mediana Brozovic si gioca il posto con Badelj, ma attenzione alla sorpresa Kramaric con l’abbassamento di Modric al fianco di Rakitic, mentre i tre attaccanti saranno sempre Rebic, Manduzkic e Perisic. 

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Pogba, Kanté; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud. CT: Didier Deschamps 

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Brozovic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic. CT: Zlatko Dalic 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia