Formula Uno: l’Alfa Romeo presenta la nuova C41 Orlen

La stagione dell’Alfa Romeo è ufficialmente iniziata: oggi il team ha presentato la nuova vettura per il Mondiale 2021 nel “Grand Theatre” di Varsavia, alla presenza dei piloti ufficiali Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen, e del collaudatore Robert Kubica.

La nuova C41 è molto simile alla C39 mandata in pista lo scorso anno. Come ha spiegato il direttore tecnico Jan Monchaux, infatti, “Le limitazioni al regolamento l congelamento del regolamento non ha permesso di progettare la nuova macchina interamente, la vettura 2021 ha molte parti della C39, al di là di dove abbiamo potuto lavorare, cioè il fondo e il muso”.

CLICCA QUI PER TUTTE LE FOTO DELLA NUOVA ALFA C41

Proprio sulla parte anteriore si rilevano le principali novità, con il musetto che è stato ristretto rispetto alla versione precedente. Per il resto, modifiche sono state apportate anche al motore Ferrari, risultato parecchio deludente lo scorso anno.

Nuova Alfa Romeo: le parole del team principal Vasseur

Della nuova vettura, e delle ambizioni che avrà il dovere di soddisfare, ha parlato anche Frederic Vasseur, team principal della scuderia svizzera:

“Le nostre aspettative sono enormi. – assicura Vasseur – Il lancio della monoposto è sempre un momento emozionante, il culmine di mesi di sforzi da parte di tutti in fabbrica e l’inizio di una nuova avventura. Penso che la filosofia su cui si basa il team rimanga la stessa: domani dobbiamo fare un lavoro migliore di quello che abbiamo fatto finora. Abbiamo terminato la scorsa stagione in ottava posizione, quindi dobbiamo puntare a un risultato migliore nel 2021. Per farlo, dobbiamo continuare a migliorare in ogni aspetto. Tutte le scuderie hanno aspettative molto alte, tutte si aspettano di fare un buon lavoro in inverno ed essere in una buona posizione nella prima gara, ma presto arriverà il momento per tutti di mostrare le proprie carte. Speriamo di aver ridotto il gap ma vediamo cosa succederà, in Bahrain sapremo meglio in che posizione ci troviamo”.

Giovinazzi e Raikkonen carichi per la nuova stagione

Entusiasmo anche tra i due piloti Alfa Romeo, Giovinazzi e Raikkonen, che hanno commentato la nuova vettura definendola la migliore che abbiano mai potuto apprezzare almeno dal punto di vista stilistico:

È la macchina più bella da quando sono qui – Afferma Giovinazzi – Spero ovviamente anche la più veloce. Abbiamo grandi aspettative per questa stagione, non vediamo l’ora di iniziare coi test. Mi sento più pronto fatto step in avanti dalla prima alla seconda e penso che l’obiettivo sia migliorare in alcune aree dove non sono stato brillante nel 2020″.

“E’ sempre bello vedere la nuova macchina. – Esordisce Rikkonen – Speriamo di fare meglio dell’anno scorso, presto i test diranno dove saremo e speriamo ovviamente per il meglio”.

La nuova C41 è stata salutata con questo messaggio sull’account ufficiale della società: “Ciao, bellezza! Non vediamo l’ora di vederti sfrecciare in pista”. L’appuntamento è sulla pista di Sakhir tra il 12 e il 14 marzo, quando l’Alfa affronterà i test preliminari in vista dell’inizio della stagione. Il 28 marzo, invece, si inizia a fare sul serio, con la prima gara del Mondiale sempre nel deserto arabo. Lì capiremo quali traguardi potrà tagliare la nuova vettura.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus