Formula 1, svelate le modifiche al calendario 2021: Imola riconfermata

La FIA ha ufficializzato il calendario di Formula 1 per la stagione 2021. Tra le varie tappe indicate dal Circus, spicca quella di Imola. Sarà infatti l’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” ad ospitare la priga gara europea del Mondiale, in programma il prossimo 18 aprile.

Torna dunque ad essere parte stabile del calendario, un circuito storico della Formula Uno, che ha visto trionfare negli anni piloti leggendari come Piquet, Prost o Schumacher. Lo scorso anno, quando l’Autodromo ha fatto parte di un trittico tutto italiano con Monza e Mugello, a trionfare fu la Mercedes di Hamilton.

Il circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola ospiterà la seconda prova del Mondiale 2021 di Formula 1 (foto da: twitter.com)

L’Italia torna dunque a, vantare due appuntamenti fissi in calendario (confermato, ovviamente, il GP di Monza). Per ció che concerne l’inizio del Mondiale, esso é stato posticipato di una settimana: si inizierà il 28 marzo col GP del Bahrain, mentre il GP di Australia, inizialmente previsto come tappa inaugurale, dovrebbe essere posticipato a novembre, a causa dell’emergenza Covid.

Proseguono, invece, le trattative con il Governo cinese per organizzare il tradizionale appuntamento di Shanghai, che rischia di saltare a causa delle restrizioni ai viaggi imposte dal primo ministro Li Keqiang.

GP Imola: le dichiarazioni di Bonaccini e Domenicali

ll GP organizzato ad Imola é frutto di un lavoro sinergico tra le istituzioni politiche e i vertici della Federazione Internazionale.. La regione Emilia Romagna ha stanziato ben 11 milioni per l’organizzazione dei grandi eventi. Ad Imola la Formula Uno é di casa, e l’essere riusciti a riportarla nell’agenda dei grandi appuntamenti per due anni di fila rappresenta un vanto per il presidente Stefano Bonaccini. Un impegno che la regione intense assumersi anche negli anni a seguire:

“Il traguardo raggiunto oggi ci dà grande soddisfazione – commenta Bonaccini nel corso della conferenza stampa di presentazione del Gran Premio – Ho parlato a lungo con Stefano Domenicali, col quale abbiamo intavolato un discorso anche per gli anni a venire. LaIo nostra ambizione é quella di inserire Imola nel programma fisso della Formula Uno, annualmente o biennalmente, negli anni a seguire”.

Proprio le origini di Stefano Domenicali, imolese DOC, potrebbero aver inciso sul ritorno in grande stile di Imola. Domenicali é al comando del Circus dallo scorso settembre, si é detto “felice” di aver potuto confermare Imola in calendario:

Siamo molto contenti di annunciare il ritorno di Imola: sappiamo che i tifosi stanno attendendo il ritorno in pista dopo la pausa invernale in Bahrain. Naturalmente la situazione legata al Covid-19 è fluida, ma abbiamo le competenze per correre in sicurezza anche nel 2021″.

Mondiale Formula Uno 2021: il calendario completo con le date

  • 28 marzo – Bahrain (Sakhir)
  • 18 aprile – Italia (Imola *)
  • 2 maggio – TBC
  • 9 maggio – Spagna (Barcellona)
  • 23 maggio – Monaco (Monaco)
  • 6 giugno – Azerbaijan (Baku)
  • 13 giugno – Canada (Montreal)
  • 27 giugno – Francia (Le Castellet)
  • 4 luglio – Austria (Spielberg)
  • 18 luglio – Regno Unito (Silverstone)
  • 1 agosto – Ungheria (Budapest)
  • 29 agosto – Belgio (Spa)
  • 5 settembre – Paesi Bassi (Zandvoort)
  • 12 settembre – Italia (Monza)
  • 26 settembre – Russia (Sochi)
  • 3 ottobre – Singapore (Singapore)
  • 10 ottobre – Giappone (Suzuka)
  • 24 ottobre – USA (Austin)
  • 31 ottobre – Messico (Città del Messico)
  • 7 novembre – Brasile (San Paolo)
  • 21 novembre – Australia (Melbourne)
  • 5 dicembre – Arabia Saudita (Jeddah)
  • 12 dicembre – Abu Dhabi (Yas Island)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus