FIFA: pronta nuova rivoluzione VAR con tecnologia semi automatizzata

La FIFA studia un piano per rivoluzionare l’arbitro tecnologico. Il nuovo sistema dovrebbe essere all’insegna della semplicità per permettere a tutte le categorie di poter usufruire della tecnologia in campo. Grandi novità sul Fuorigioco “automatizzato”.

var

Semplice, economico e universale.

Saranno queste le tre parole chiave che accompagneranno gli organi competenti della FIFA alla realizzazione del nuovo sistema VAR.

Il Virtual Assistant Referee potrebbe subire grandi e significativi cambiamenti in vista della stagione calcistica 2021/2022 che dovrebbero poter rivoluzionare i campionati non di primo livello.

L’intento della FIFA è quello, attraverso una rete di contatti che coinvolgerà UEFA, AFC e FFF (quindi Europa, Asia e Francia), di mettere in pratica le richieste avanzate durante la conferenza del 27 ottobre.

Potremmo, dunque, assistere ad una versione semplificata del VAR in cui la tecnologia sarà ancor più decisiva per i vari giudizi arbitrali. La nuova tecnologia sarà “ridotta” al minimo indispensabile, per coloro che non intendono spendere (o non possono spendere) le attuali cifre di gestione, ma garantirà la massima resa.

Quello che sembra un possibile depotenziamento delle sale VAR, sarà, invece, il punto forte del nuovo sistema. Si prospetta, infatti, che il nuovo arbitro virtuale sarà molto meno costoso rispetto a quello attuale e sarà fruibile non solo dai principali campionati del mondo, ma anche dalle divisioni minori.

La novità più grande riguarda il sistema di Fuorigioco chiamato “semi-automatico”.

Una sorta di valutazione “in tempo reale” che la macchina darà riguardo il fuorigioco, che fino ad ora è stato l’elemento in cui il VAR ha inciso maggiormente. Ciò potrebbe sopperire anche al possibile depotenziamento delle immagini nelle leghe minori.

L’idea è quella di garantire costi minori alle leghe inferiori, modificando alcune variabili del sistema. Ad esempio, appunto, la qualità dei frame e delle immagini durante i fuorigioco. Con il sistema semi-automatico, però, la differenza potrebbe non incidere sull’andamento della partita, garantendo totale trasparenza nelle decisioni.

Un nuovo futuro attende il VAR e sembra che, stavolta, diventerà finalmente un prodotto calcisticamente universale.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus