F1, Williams: ufficiale il ritorno di Felipe Massa

Come prevedibile ed ampiamente preventivato, l’annuncio da parte della Mercedes dell’ingaggio di Valtteri Bottas ha provocato a catena altri annunci da parte di altre scuderie interessate. A cominciare dalla Williams, che sostituirà il partente finlandese con il ‘cavallo di ritorno’ Felipe Massa.

Oltre a Bottas in Mercedes, è ufficiale anche il ritorno di Massa in Williams (foto da: carplace.uol.com.br)

L’annuncio è arrivato sul profilo ufficiale Twitter del team inglese, che affiancherà al brasiliano, protagonista del ritiro più breve della storia della Formula 1 (appena 50 giorni), il rookie canadese Lance Stroll. Felipe Massa ha sottoscritto un contratto annuale e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, in merito sia al suo ritorno in pista, chiaramente, che all’approdo di Bottas in Mercedes.

Innanzitutto sono molto felice di aver l’opportunità di tornare a correre per la Williams” – dice il pilota nativo di San Paolo – “Ho sempre pensato che avrei corso nel 2017, ma la Williams è restata nel mio cuore. Valtteri ha una grande opportunità, dati gli eventi di questo inverno. Auguro a lui tutto il meglio per la sua carriera in Mercedes. Quando la Williams mi ha offerto una possibilità di tornare a correre in Formula 1, ho subito capito che fosse la cosa giusta da fare. Non ho perso l’entusiasmo e sono estremamente motivato“.

Sono davvero felice che Felipe abbia accettato di tornare, nonostante avesse già annunciato il proprio ritiro dalla Formula 1” – ha dichiarato il vice team principal del team di Grove, Claire Williams – “Abbiamo lavorato per permettere a Valtteri di correre per la Mercedes. Un’opportunità fantastica per lui, che faceva parte della nostra famiglia dal 2010 e in questi anni ha dato prova di avere grande talento, centrando nove podi. Auguro a lui ogni bene“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo