F1, fra la Williams e ROKiT è finita la collaborazione

Questo 2020 per la Formula 1 non è certo iniziatocon il piede giusto ma la situazione- nonostante la condizione di stallo delle attività in pista- continua ad evolversi, questa volta coinvolgendo la Williams e il suo sponsor principale ROKiT. In realtà, vista la natura della notizia, sarebbe più opportuno chiamarlo ex sponsor.

Infatti, proprio in questo momento è arrivata l’ufficialità riguardo la separazione fra il team di Grove ed il suo fino ad ora sponsor principale. Cosa è successo? Ma, soprattutto , cosa ne sarà ora del team inglese?

La Williams cerca di andare avanti senza la ROKiT. Fonte: Twitter ufficiale Williams

Williams e ROKiT si dicono addio

La notizia arriva direttamente da fonti più che certe. é, infatti, proprio la Williams a comunicare la separazione fra il team inglese e lo sponsor ROKiT, affidando la notizia ad un tweet sul proprio account ufficiale.

La verità è che si sapeva già da tempo che il team di Grove non versa in buone acque sotto il punto di vista finanziario. Quando è subentrato ROKiT, la situazione sembrava migliorata, in quanto lo sponsor si è occupato di molte spese , necessarie per permettere alla scuderia di stare in griglia.

C’è da dire che purtroppo le prestazioni in pista della stagione 2019 della Williams non le hanno di certo dato una mano, in quanto la scuderia si è andata a piazzare in fondo alla classifica costruttori. Claire Williams aveva anche cercato di assumere per la nuova stagione una nuova leva come Nicholas Latifi, il quale è sicuramente un pilota benestante. Ora però bisogna prendere atto del presente e provare a guardare avanti.

Il team è in vendita

Williams ha comunicato nel proprio tweet che la separazione avviene con effetto immediato. Questo vuol dire che la scuderia è completamente senza fondi, anche per quanto riguarda lo scendere in pista questa stagione.

L’unica soluzione rimane quella di vendere. Qualche voce britannica pensa che potrebbe metterci lo zampino Liberty Media, almeno per permettere alla Williams di concorrere questa stagione. Per il resto, sul futuro della storica scuderia britannica regna un inquietante silenzio. Speriamo che qualcuno di assennato e facoltoso si faccia avanti presto.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Silvia Giorgi

Informazioni sull'autore
Classe 1990, mi sono laureata in Lingue a Bari (ne parlo 4) e appassionata di sport da sempre (ho fatto equitazione per un bel po'). Sin da bambina ho sempre avuto il sogno di diventare una giornalista sportiva. Gli sport che amo di più sono equitazione, pattinaggio su ghiaccio e il motorsport a 360 gradi. Il mio preferito? La Formula 1, ovviamente.
Tutti i post di Silvia Giorgi