F1 USA 2016 Vettel: “Non siamo contenti, ma per molti giri la macchina era veloce”

Un’altra prestazione sotto la media per Sebastian Vettel. Dopo aver rischiato tanto con Hulkenberg nella prima staccata, il ferrarista ha provato più volte a passare Verstappen, dovendo desistere. Dopo un buon stint con le Soft (a differenza di Kimi), nell’ultima fase di gara Seb ha perso tanto, anche a causa di un problema all’ala posteriore, facendo quindi segnare il giro veloce dopo un ultimo cambio gomme.

(foto da: thecheckeredflag.co.uk)
(foto da: thecheckeredflag.co.uk)

 

In gara penso che abbiamo fatto una miglior figura” – esordisce Vettel – “Siamo stati competitivi per parecchi giri, soprattutto alla fine degli stint. Chiaramente, ho ereditato due posizioni grazie ai ritiri di Kimi e Max. E’ stato un peccato, perché potevamo rosicchiare punti alla Red Bull. Nel complesso, ripeto, la gara è andata meglio delle qualifiche e credo che possiamo essere contenti del nostro passo“. 

Siamo rimasti più a lungo in pista all’inizio, con la possibilità di provare qualcosa di diverso. Siamo andati sulle Medium per tenere la posizione su Verstappen. Uno o due giri dopo è entrata in azione la VSC, e non è stato l’ideale. Senza, avremmo avuto buone chance di puntare al podio“, sottolinea il tedesco, tra i critici della decisione dei commissari. 

Come in tante altre occasioni, anche al COTA la SF16-H ha mostrato delle prestazioni molto altalenanti, che Vettel prova a spiegare così: “Ci sono tanti fattori da considerare. Anche in qualifica il bilanciamento era buono ma eravamo comunque al limite. Oggi riuscivamo a reggere più giri sulle gomme. Sempre abbastanza al limite ma competitivi. Non possiamo però essere soddisfatti della velocità espressa in questo weekend. Ma ci sono anche lati positivi, anche se, al momento, tutto pare difficile per noi. Stiamo imparando e capendo delle cose sul comportamento della macchina che ci torneranno utili in futuro“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo