F1, sono 19 i GP nell’ultima bozza di calendario 2020

In poco più di 5 mesi potrebbero essere condensati la bellezza di 19 appuntamenti. Pronto anche il calendario delle categorie di supporto

Negli ultimi giorni il paddock della Formula 1 è stato scosso dal terremoto provocato dal divorzio a fine stagione tra Sebastian Vettel e la Ferrari. Una ‘bomba’ che, come primi effetti, ha prodotto le firme di Daniel Ricciardo con la McLaren e soprattutto di Carlos Sainz Jr. con la Ferrari. Il tutto in attesa di scoprire il destino dello stesso Vettel e di capire chi occuperà il secondo sedile della Renault.

Nel pomeriggio di oggi, però, si è tornato a parlare della stagione 2020, che FIA e Liberty Media hanno tutta l’intenzione di cominciare e di portarla a conclusione con il maggior numero di gare disputate possibile. L’ultima bozza di calendario provvisorio vede ben 19 Gran Premi racchiusi in meno di cinque mesi e mezzo; una bozza che riguarda anche Formula 2 e Formula 3, le quali accompagneranno la ‘sorella maggiore’ in 12 occasioni (2 con la sola Formula 2).

Il circuito del Red Bull Ring visto dall’alto (foto da: projekt-spielberg.com)

Procediamo con ordine. Il campionato, dovesse venir confermato questo calendario, al momento ricordiamo ‘provvisorio’, partirebbe nel primo weekend di luglio (3-5/7) in Austria, al Red Bull Ring, replicando poi con una seconda gara la settimana successiva (10-12/7). A seguire un altro doppio evento sullo stesso circuito: la volontà è di correre a Silverstone il 24-26/7 e il 31/7-2/8 ma, poiché non è ancora chiaro se le autorità britanniche autorizzeranno gli eventi, pur se a porte chiuse, come riserva ci sarà Hockenheim, che nel caso ospiterebbe due Gran Premi di Germania.

Il primo triple-header verrebbe completato il 7-9 agosto con il Gran Premio d’Ungheria all’Hungaroring di Budapest. Un secondo filotto di tre gare consecutive dovrebbe partire nel weekend del 21-23 dello stesso mese, con il Gran Premio di Spagna a Barcellona, seguito dal Gran Premio del Belgio di Spa-Francorchamps (28-30/8) e dal Gran Premio d’Italia di Monza (4-6/9).

Dopo una settimana di pausa, per la prima volta nella storia si avrebbero addirittura quattro GP uno in fila all’altro: nello specifico il Gran Premio d’Azerbaijan a Baku (18-20/9), il Gran Premio di Russia a Sochi (25-27/9), il Gran Premio di Cina a Shanghai (2-4/10) e il Gran Premio del Giappone a Suzuka (9-11/10). Ci si sposterebbe quindi nelle Americhe con un altro triple-header: il Gran Premio degli Stati Uniti ad Austin (23-25/10), il Gran Premio del Messico a Città del Messico (30/10-1/11) e il Gran Premio del Brasile di Interlagos (6-8/11).

La stagione dovrebbe concludersi con un ulteriore poker di gare, stavolta in Asia. La prima edizione del Gran Premio del Vietnam si avrebbe nel weekend del 20-22 novembre, con in successione due gare al Sakhir, in Bahrain, il 27-29 novembre e il 4-6 dicembre. Chiusura solita con il Gran Premio di Abu Dhabi, Yas Marina, l’11-13 dicembre.

Detto che tutto dipenderà ovunque dall’evoluzione della situazione della pandemia da COVID-19, l’ufficializzazione di questa bozza comporterà la cancellazione definitiva, oltre che degli appuntamenti già depennati d’Australia, Monaco e Francia, anche dell’Olanda, del Canada e di Singapore.

Per concludere, passiamo alle categorie di contorno. Secondo la bozza di cui sopra, Formula 2 e Formula 3 ci saranno nei due weekend del Red Bull Ring e di Silverstone (o Hockenheim in caso di sostituzione), a Budapest, a Barcellona, a Spa e a Monza. A Baku e Sochi ci sarà soltanto la Formula 2, mentre la Formula 3, sempre assieme alla Formula 2, tornerà per gli ultimi due appuntamenti del Sakhir e di Yas Marina.

Calendario Formula 1 2020 Ultima Versione (comprensivo di F2 e F3)

3-5 luglio: Red Bull Ring (F2, F3)
10-12 luglio: Red Bull Ring “2” (F2, F3)
24-26 luglio: Silverstone (o Hockenheim) (F2, F3)
31 luglio-2 agosto: Silverstone “2” (o Hockenheim) (F2, F3)
7-9 agosto: Hungaroring (F2, F3)
21-23 agosto: Barcellona (F2, F3)
28-30 agosto: Spa-Francorchaps (F2, F3)
4-6 settembre: Monza (F2, F3)
18-20 settembre: Baku (F2)
25-27 settembre: Sochi (F2)
2-4 ottobre: Shanghai
9-11 ottobre: Suzuka
23-25 ottobre: Austin
30 ottobre-1 novembre: Messico
6-8 novembre: Interlagos
20-22 novembre: Vietnam
27-29 novembre: Bahrain
4-6 dicembre: Bahrain “2” (F2, F3)
11-13 dicembre: Abu Dhabi (F2, F3)

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo