F1, Paul Hembery: “Rinnovo? Ne parleremo a tempo debito”

Nel paddock di Barcellona, in occasione della prima tornata di test invernali 2017, si è parlato anche di un eventuale rinnovo dell’accordo tra Pirelli e il Circus per la fornitura degli pneumatici, in scadenza nel 2019. Presente al Montmelò, Paul Hembery ha voluto replicare ai vari rumors sorti in proposito.

Paul Hembery, Pirelli, Formula 1 (foto da: portalrace.com.br)

E’ troppo presto per discutere la questione” – ha detto ai giornalisti il Motorsport Director della Pirelli – “Prima di tutto c’è da capire che direzione prenderà questo sport, come cambieranno le regole, dove si svolgeranno le gare e così via. D’altronde, non è ancora cominciato questo campionato… Sono sicuro che ci sarà il tempo per discutere di tutti questi problemi all’inizio del 2018“.

Ma non è stato il solo punto toccato da Hembery, che ha anche sollevato dei dubbi riguardanti la salute e la sicurezza dei piloti con le monoposto 2017, che avranno un grande aumento di velocità di percorrenza nelle curve, con conseguente aumento delle forze G in gioco. “Forse alcuni medici intelligenti ci diranno che ci stiamo avvicinando al punto di blackout” – ha sottolineato il 50enne di Yeovil – “Ma certamente, quello che ho notato in curva 3 sul circuito di Barcellona è stato abbastanza impressionante. Sono sicuro che un normale essere umano non sarebbe in grado di gestire questa forza“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo