F1, Hamilton ai giovani piloti: “L’esperienza conta molto”

Hamilton in posa per StyleMagazineIt. Fonte: Twitter ufficiale Lewis Hamilton

Lewis Hamilton non ha solo vinto sei titoli mondiali nella sua lunga carriera in Formula 1 ma ha anche guadagnato molta esperienza. Il pilota inglese, infatti, crede fino in fondo al ruolo di quest’ultima, considerandola un punto veramente importante per vincere.

Hamilton è cresciuto grazie all’esperienza

é capitato di sovente che molti paragonassero la cattiveria agonistica delle giovani stelle della Formula 1 Charles Leclerc e Max Verstappen ad Hamilton agli inizi. In effetti, ripercorrendo le tappe della prima parte della carriera del pluri-campione inglese è davvero probabile incappare in qualche episodio molto (troppo?) vivace. Nella nostra memoria, inoltre, sono ben impressi i recenti duelli aggressivi e un po’ sconsiderati alle volte dei due giovani campioni.

Sia Charles Leclerc che Max Verstappen hanno più volte attentato al gradino più alto del podio cercando di farsi notare in pista. Entrambi i piloti, inoltre, hanno più volte affermato a voce alta di voler vincere il Mondiale di Formula 1, soppiantando il campione del mondo in carica Lewis Hamilton.

L’inglese, però, non si lascia intimorire. Nonostante i suoi 35 anni ed i sei titoli conquistati, Lewis ha detto chiaramente di non avere nessuna intenzione di mollare – “Sono ancora agguerrito e soprattutto affamato. Non ho ancora finito, qui”.

Un monito alla “Next Gen”

La “Next Gen” è la nuova generazione di piloti che sta finalmente affollando la Formula 1, dopo tanti anni di piloti consolidati già visti e rivisti. I migliori esponenti militano già nelle maggiori scuderie e hanno intenzione di prendersi il titolo.

Hamilton dedica loro un monito: “é normale che i giovani vogliano battere i piloti più anziani. é giusto che ci provino e che abbiano tanta voglia di fare. Attenzione, però: non è per niente facile battere l’esperienza. é questa infatti che ti permette di capire la reazione più giusta e di eseguire al meglio le manovre necessarie. Il talento, da solo, non basta.”

Per ora, rimaniamo in attesa che la stagione parta. Ma quanto sarebbe bello vedere una lotta ad armi pari fra i vecchi piloti ed i nuovi?

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€