F1 GP Gran Bretagna 2019, dichiarazioni Vettel e Leclerc dopo le qualifiche

E’ stato un sabato pomeriggio double face per la Ferrari in quel di Silverstone. Le qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna 2019 hanno visto brillare Charles Leclerc che, dopo il miglior tempo in PL3 e in Q2, per poco non faceva lo scherzetto ai due della Mercedes, portando la sua SF90 a soli 79 millesimi dal poleman Valtteri Bottas, risultando in pole virtuale almeno fino alla staccata della penultima curva. Molto più in difficoltà Sebastian Vettel, solamente 6° (+0.694) e dietro ad entrambe le Red Bull, dopo una qualifica tutta a rincorrere un feeling con pneumatici e monoposto mancato in maniera pressoché completa.

Charles Leclerc, durante le qualifiche di Silverstone, che l’hanno visto centrare il 3° tempo (foto da: twitter.com/ScuderiaFerrari)

Cominciamo da Charles Leclerc: “Sono soddisfatto del nostro risultato. Posso dire che abbiamo dato il 100% di noi stessi e siamo riusciti ad estrarre il meglio dalla monoposto su questa pista. Abbiamo faticato tanto all’inizio di questo weekend, in particolare con gli pneumatici anteriori; oggi, invece, le cose sono fortunatamente andate molto meglio. Riguardo la strategia, siamo contenti della nostra scelta di cominciare la gara domani con le rosse. Le altre monoposto davanti saranno sulle gialle, per cui la speranza è che la nostra scelta possa mescolare un pò le carte. Anche il meteo sarà importante e, insieme alle difficoltà di questa pista, renderà la gara molto emozionante“.

Sebastian Vettel è il deluso delle qualifiche inglesi. A Silverstone, infatti, il tedesco non è andato oltre il 6° tempo (foto da: twitter.com/ScuderiaFerrari)

Per me è stato un weekend complicato, ricco di alti e bassi, ed oggi pomeriggio ho faticato a tirar fuori il meglio dalla monoposto” – spiega Sebastian Vettel – “Non sono riuscito ad avere buone sensazioni con la monoposto e non sono contento di come sia andata. Ultimamente stiamo soffrendo sul giro singolo, anche se, guardando al nostro passo gara nelle libere, mi aspetto di essere più competitivo domani. La Mercedes dovrebbe partire come favorita, mentre noi dovremo giocarcela con la Red Bull. Poi vedremo cosa riusciremo a fare“.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo