F1, Gp Azerbaijan, FP2: “Leclerc strappa il miglior tempo, lotta Red Bull-Ferrari”

Prime simulazioni di passo gara e prove di qualifica nella seconda sessione di prove libere. Leclerc conquista il miglior crono, Verstappen fa il colpo nel passo gara.

Twitter: F1

La lotta è appena cominciata, ma già si conferma adrenalinica.

Red Bull e Ferrari saranno le grandi protagoniste di questo weekend e lo hanno dimostrato durante la seconda sessione di prove libere in vista delle qualifiche e della gara di Baku, in Azerbaijan.

Questa sessione è stata caratterizzata dalle prime grandi prove di passo gara, oltre che le prove di qualifica che hanno, poi, deciso la classifica di questa sessione.

Charles Leclerc ha conquistato la prima posizione di questa sessione strappando il miglior tempo con un 1’43’224 che stacca di 2 decimi la prima Red Bull di Sergio Perez, che aveva firmato il miglior crono nella prima sessione.

Il Monegasco della Ferrari ha dimostrato di essere molto veloce anche con le gomme medie e la Rossa sembra aver ridotto il gap che la Red Bull aveva di vantaggio nell’ultimo settore.

La Red Bull, comunque, sembra ancora in ottima confidenza con la struttura della pista e in gomme medie è sembrata andare molto veloce sfiorando di millesimi la prestazione fatta da Leclerc, dimostratosi il più veloce anche con il set di gomme più dure, ma stavolta grazie alla scia avuta da una Williams davanti.

La sfida, comunque, è chiara e lo si vede anche dal passo gara molto simile e incoraggiante per entrambi. A rompere gli indugi è stato Verstappen (terzo) che in simulazione passo gara ha messo a segno un colpo mostruoso di quasi 2 decimi più veloce rispetto al resto del gruppo.

Da dire, però, che l’olandese aveva un carico basso di benzina, mentre sia Perez che la Rossa hanno provato a girare con più litri di carburante.

Solo quinto Carlos Sainz che ha sbagliato il giro di qualifica e dunque si è dedicato solo al passo gara senza riprovare a lanciarsi.

Il colpo lo mette a segno Fernando Alonso che piazza al quarto posto la sua Alpine.

Molto bene anche Gasly che conquista il sesto crono e l’altra Alpha Tauri di Tsunoda che ottiene l’ottavo posto, mentre Mercedes sembra faticare in questa pista con il settimo posto di Russell e Hamilton solo dodicesimo.

I risultati delle Prove Libere 2

Charles LECLERC Ferrari1:43.224
2 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.248
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.356
4 Fernando ALONSO Alpine+0.918
5 Carlos SAINZ Ferrari+1.050 4
6 Pierre GASLY AlphaTauri+1.091
7 George RUSSELL Mercedes+1.324
8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.343
9 Esteban OCON Alpine+1.385
10 Lando NORRIS McLaren+1.547
11 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.557
12 Lewis HAMILTON Mercedes+1.650
13 Lance STROLL Aston Martin+1.650
14 Daniel RICCIARDO McLaren+1.835
15 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+1.891
16 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+2.040
17 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+2.364
18 Alexander ALBON Williams+3.173
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+3.201
20 Nicholas LATIFI Williams+3.994