F1 GP Azerbaijan 2019, le dichiarazioni del giovedì di Vettel e Leclerc

Spesso si abusa dell’espressione ‘ultima spiaggia’, soprattutto in ambito sportivo. Il Gran Premio d’Azerbaijan, in programma a Baku questo weekend, però, assomiglia proprio ad un appuntamento di tal genere per la Scuderia Ferrari, troppo discontinua e in generale deludente nelle prime tre uscite stagionali, tanto da beccare subito un gap importante in entrambe le classifiche. Con l’arrivo dei primi aggiornamenti, il team di Maranello è chiamato a reagire in maniera forte e convincente.

Da sinistra a destra, Charles Leclerc, Mattia Binotto e Sebastian Vettel, in un evento di contorno in avvicinamento al weekend di Baku (foto da: twitter.com/ScuderiaFerrari)

Partiamo da Sebastian Vettel, reduce dal primo podio stagionale in quel di Shanghai: “Abbiamo alcuni aggiornamenti che dovremo testare e valutare, in modo da decidere se possono aiutarci a ottenere i risultati che ci aspettiamo. La vittoria? Evidentemente siamo ancora a caccia della prima. Nelle tre gare iniziali le cose non sono andate come ci aspettavamo, ragion per cui i nostri avversari hanno forse guadagnato un pò più di quanto meritassero, mentre siamo più giù in classifica. Ma stiamo lavorando per cambiare le cose. Credo ancora che abbiamo un pacchetto molto competitivo e se riusciamo a farlo funzionare correttamente possiamo essere molto veloci e rendere la vita difficile ai nostri rivali“.

Poi è il turno di Charles Leclerc: “Adoro tutti i circuiti cittadini e devo dire che Baku mi ha sempre sorriso, sia in Formula 2 che in Formula 1, dato che l’anno scorso qui ho segnato i miei primi punti. Il mio obiettivo? Credo sia semplicemente quello di fare un buon lavoro, impegnarsi per tirare fuori tutto dalla monoposto e portare a casa il miglior risultato possibile. Naturalmente, con ciò non sto dicendo che non sono impaziente di conquistare la mia prima vittoria Formula 1; ma so anche che è sbagliato concentrarsi di più sulla vittoria che sul lavoro. Inizieremo così e sono convinto che possiamo ottenere i risultati che ci meritiamo“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo