F1 GP Arabia Saudita 2022, risultati PL1: Leclerc primo con Ferrari

F1, risultati delle PL1 del GP Arabia Saudita: Leclerc gira più veloce in 1:30.772. Sessioni scosse da un attacco missilistico da parte degli Huthi yemeniti contro un impianto petrolifero della Aramco.

Gioia e paura a Jeddah, durante le PL1 del GP dell’Arabia Saudita di F1. Gioia, perché la Ferrari si conferma il team più performante di questo inizio stagione, con Charles Leclerc che gira più veloce di tutti in 1:30.722.

Paura perché Geddah diventa nuovamente oggetto di attacchi missilistici da parte dei ribelli yemeniti Huthi, che hanno attaccato un impianto missilistico della Aramco, a 10 chilometri dal circuito sede dell’evento. Un attacco che si paventava, vista l’escalation di tensioni che ha investito la penisola arabica nelle ultime due settimane.

Tweet di “The Cradle” che documenta l’attacco missilistico alla centrale petrolifera Aramco

Un attacco che ha allarmato i vertici della F1, facendo temere anche per l’effettivo svolgimento del Gran Premio. Stefano Domenicali, vertice della F1, ha tenuto un incontro con tutti i team principals e le autorità locali, convenendo infine per lo slittamento di un quarto d’ora dell’inizio delle PL2.

Parlando di sport, torniamo a sottolineare come Charles Leclerc (gomma dura) ha ottenuto il miglior tempo in questa prima sessione di prove. Si rinnova il duello con Mx Verstappen, secondo a +116 millesimi dal monegasco.

“Podio” per Valtteri Bottas: tre decimi (+0.312) più lento l’ex Mercedes che è riuscito a sfruttare bene il potenziale del motore Ferrari su Alfa Romeo. Quarta la Ferrari di Carlos Sainz, che conferma l’ottima prestazione collettiva della “Rossa”, con un tempo di 1:31.139 (+0.367 rispetto al compagno di squadra).

Immagine
Leclerc e Sainz rispettivamente primo e quarto al termine delle PL1 del GP di Arabia Saudita. Foto dall’account Twitter Ferrari

Ottima la PL1 dell’Alpha Tauri: se Gasly ha fatto registrare il quinto tempo in 1:31.317 (+0.545 rispetto al tempo migliore), il giapponese Tsunoda è sesto al termine della sessione (+0.733).

Settimo Sergio Perez sull’altra Red Bull, con quasi otto decimi di ritardo rispetto a Leclerc (+0.791), mentre delude ancora una volta la Mercedes: Lewis Hamilton è appena nono, con oltre un secondo e mezzo di gap rispetto alla testa della classifica (+1.592), mentre George Russell è soltanto quindicesimo, con un tempo di 1:32.839.

Hamilton che divide, di fatto, le due Alpine di Ocon e Alonso, autori di una prova solida: il francese è ottavo in 1:32.026 (+1.254), lo spagnolo è decimo in 1:32.381 (+1.609).

Deludono un po’ Aston Martin e Mclaren. L’Aston piazza Stroll in dodicesima posizione (+1.810), mentre Hulkenberg è appena sedicesimo (+2.262).

La Mclaren vede Ricciardo, undicesimo a 1:32.506 (+1.734), precedere di due posizioni il compagno di squadra Lando Norris in 1:32.594 (+1.822). Quattordicesimo il cinese Zhou, con l’altra Alfa Romeo (+1.836).

Si dividono la palma dei peggiori la Williams e la Haas: la storica scuderia britannica piazza Albon (+2.315) e Latifi (+2.757) in quartultima e terzultima posizione. Penultimo Schumacher su Haas in 1:34.429 (+3.657), mentre il compagno di squadra Magnussen ha completato solo due giri, non sufficienti a far registrare un tempo.

Gunther Steiner, nell’intervista di Sky Sport F1, ripresa dai colleghi di Formula Passion, ha spiegato i guai occorsi al danese: “Kevin ha avuto un problema con l’impianto idraulico. Abbiamo perso pressione ed è lo stesso tipo di noia che abbiamo avuto nelle qualifiche del Bahrain. Dobbiamo vedere se è il radiatore e perché si rompe. Una volta capita la natura del problema, poi lo risolveremo”.

F1, la classifica delle PL1 del GP Arabia Saudita

Pos.PilotaTeamDistaccoTempoGiri
1C. Leclerc           Ferrari       /           1’30″772  14
2M. VerstappenRed Bull+00″1161’30″88820
3V. BottasAlfa Romeo+00″3121’31″08419
4C. SainzFerrari+00″3671’31″13912
5P. GaslyAlphaTauri+00″5451’31″31724
6Y. TsunodaAlphaTauri+00″7331’31″50522
7S. PerezRed Bull+00″7911’31″56321
8E. OconAlpine+01″2541’32″02622
9L. HamiltonMercedes+01″5921’32″36415
10F. AlonsoAlpine+01″6091’32″38119
11D. RicciardoMcLaren+01″7341’32″50620
12L. StrollAston Martin +01″8101’32″58220
13L. NorrisMcLaren+01″8221’32″59420
14G. ZhouAlfa Romeo+01″8361’32″60823
15G. RussellMercedes+02″0671’32″83915
16N. HulkenbergAston Martin+02″2621’33″03418
17A. AlbonWilliams+02″3151’33″08720
18N. LatifiWilliams+02″7571’33″52922
19M. SchumacherHaas+03″6571’34″42917
20K. MagnussenHaas       /        /2

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it