F1, Louis Camilleri non è più l’amministratore delegato della Ferrari

Il manager maltese si dimette con effetto immediato per motivi personali. John Elkann sostituto ad interim

Un fulmine a ciel sereno ha scosso la Scuderia Ferrari e il mondo dell’automotive in generale. Louis Camilleri, 65enne amministratore delegato della Ferrari si è dimesso con effetto immediato dal proprio ruolo per ‘motivi personali’, con il presidente di FCA, John Elkann, che subentrerà con un incarico ad interim in attesa della nomina del successore.

Ma non è tutto, poiché Camilleri lascia, sempre con effetto immediato, anche la posizione di presidente della Philip Morris. Secondo quanto riportato via Twitter dal giornalista inglese della BBC, Andrew Benson, dopo esser risultato positivo al COVID-19, Camilleri ha passato alcune settimane ricoverato in ospedale, seppur non in pericolo di vita. In questo momento si trova a casa sua, a New York, in convalescenza.

Louis Camilleri, ex Amministratore Delegato della Ferrari (foto da: www.sozcu.com.tr)

La notizia segue quella, giunta in giornata (ieri ndr), di un Mattia Binotto rientrato in Italia da Abu Dhabi per un malessere, non però causato da un eventuale contagio da COVID-19, almeno stando alle prime informazioni pervenute.

Con queste parole, Louis Camilleri ha salutato la Scuderia: “La Ferrari ha fatto parte della mia vita e servirla come amministratore delegato è stato un vero privilegio. La mia ammirazione per gli uomini e donne di Maranello, per la passione e la dedizione che mettono in tutto ciò che fanno, è illimitata. Sono orgoglioso dei tanti risultati raggiunti dalla società dal 2018, e so che gli anni migliori della Scuderia devono ancora venire“.

Non poteva mancare un pensiero di John Elkann: “Vorrei esprimere i nostri più sinceri ringraziamenti a Louis per la sua grande dedizione, mostrata nel ruolo di amministratore delegato dal 2018 e di membro del consiglio di amministrazione dal 2015. La sua passione per la Ferrari è senza limiti e sotto la sua guida la Ferrari si è affermata ulteriormente come una delle più grandi al mondo, capitalizzando il suo patrimonio unico e la sua continua ricerca dell’eccellenza. Auguriamo a lui e alla sua famiglia un lungo e felice periodo di pensionamento“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo