F1, l’AlphaTauri svela la nuova AT02

La scuderia di Faenza ha presentato la monoposto per la stagione 2021

Dopo la McLaren lunedì, l’AlphaTauri è la seconda scuderia a mostrare le prime immagini della monoposto 2021, l’AT02, presso il nuovo showroom del brand di abbigliamento della Red Bull a Salisburgo, in Austria, alla presenza dei piloti Pierre Gasly e Yuki Tsunoda.

La nuova monoposto, che presenta una livrea opaca blu e bianca, con il primo colore maggiormente presente rispetto alla AT01, sarà ancora motorizzata Honda e debutterà come le altre nella tre giorni di test che si svolgerà in Bahrain dal 12 al 14 marzo, prima del debutto stagionale previsto sempre al Sakhir il 26-28 marzo.

La nuova AT02, la monoposto per la stagione 2021 della scuderia AlphaTauri (foto da: twitter.com)

Il team principal, Franz Tost, parla in particolare della scelta sui due piloti: “La decisione di avere Pierre e Yuki nel 2021 è stata presa perché la filosofia della Scuderia AlphaTauri è ancora quella di dare l’opportunità ai giovani piloti del Red Bull Junior Programme di arrivare in F1 e di farli crescere. Per questo diamo a Yuki la possibilità di giocarsi le sue carte“.

Con Pierre al suo fianco, abbiamo un pilota esperto che può aiutare il nostro rookie giapponese a crescere più rapidamente e, allo stesso tempo, puntare a buoni risultati. Penso che questa coppia sia l’opzione migliore per raggiungere i nostri obiettivi e sono fiducioso che avrà successo“, ha aggiunto il manager austriaco.

La parola passa poi ai piloti, a cominciare da Gasly: “Yuki è un pilota molto veloce e ci aiuterà a crescere, lavoreremo insieme per raggiungere questo obiettivo. Credo davvero che l’anno passato sia stato il migliore per il team sotto il profilo delle prestazioni, dello sviluppo e della gestione dei weekend di gara. Sono sempre più affamato, quindi sono certo che potremo fare grandi cose anche nel 2021“.

Sono stato abbastanza fortunato di poter trascorrere un po’ di tempo con la Scuderia AlphaTauri prima dell’inizio della stagione” – spiega Tsunoda – “Ho già avuto modo di imparare molte cose e instaurare un bel rapporto con il team, incluso Pierre, che è un talento incredibile. Il mio obiettivo principale è imparare velocemente e ottenere risultati altrettanto rapidamente: sono davvero entusiasta di iniziare!“.

L’AT02 riceve la non semplice eredità dell’AT01, la prima monoposto della scuderia succeduta alla Toro Rosso dallo scorso anno. Una monoposto con la quale il team di Faenza ha colto il 7° posto nel Costruttori con ben 107 punti (record). Da ricordare ovviamente la straordinaria vittoria di Gasly a Monza nel Gran Premio d’Italia, 12 anni dopo quella di Sebastian Vettel sempre a Monza, senza dimenticare un totale di 17 arrivi a punti complessivi portati a casa dal pilota transalpino e dal russo Daniil Kvyat.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo