F1 GP Abu Dhabi 2020, Risultati Qualifiche: Verstappen beffa le Mercedes

L’olandese precede di 25 millesimi Bottas e di 86 Hamilton. Gran 4° tempo per Norris, davanti ad Albon e Sainz. Leclerc 9° (ma partirà 12°), Vettel 13°

L’ultima pole position di questa stagione 2020 va a Max Verstappen. L’olandese della Red Bull torna a primeggiare in qualifica come non gli capitava dal 17 novembre 2019 ad Interlagos, trattandosi per lui della terza pole in carriera. Il #33 è riuscito nell’impresa grazie ad un grande ultimo tentativo di Q3, dove ha ottenuto il miglior intertempo sia nel T2 che nel T3, stampando un 1:35.246.

Con questo crono, Verstappen ha letteralmente beffato i due della Mercedes, praticamente certi dell’ennesima prima fila monopolizzata. E invece sia Valtteri Bottas che Lewis Hamilton si sono dovuti piegare rispettivamente per 25 ed 86 millesimi. Da applausi anche la prestazione di Lando Norris, che scatterà domani dalla seconda fila, portando la sua McLaren ad appena 251 millesimi dalla pole.

A Yas Marina, Max Verstappen ha ottenuto la terza pole in carriera (foto da: twitter.com/redbullracing)

In terza fila, invece, ci saranno Alexander Albon, con la seconda RB16 (+0.325), e Carlos Sainz Jr. (+0.569), all’ultima qualifica in McLaren prima di passare in Ferrari. Positivo anche il sabato di Daniil Kvyat, 7° con l’AlphaTauri (+0.717), in quarta fila domani assieme a Lance Stroll, Racing Point (+0.800). Il canadese si è piazzato avanti a Charles Leclerc di appena 19 millesimi (+0.819 per il #16), con Pierre Gasly, sulla seconda AT01, titolare del 10° crono (+0.996).

A causa delle tre posizioni di penalità rimediate dopo l’ultima gara al Sakhir, per il contatto con Perez al primo giro, il monegasco dovrà partire dalla 12° piazzola, affiancato alla Renault di Esteban Ocon; Daniel Ricciardo, primo degli eliminati alla fine della Q2, sarà in quinta fila con Gasly. Non esaltante l’ultima qualifica di Sebastian Vettel con la Rossa: il tedesco partirà 13°, in settima fila con l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi.

Scorriamo la griglia di partenza e in ottava fila avremo Kimi Raikkonen, con la seconda Alfa Romeo, e Kevin Magnussen, all’ultima apparizione con la Haas. Nona, invece, per George Russell, tornato (suo malgrado) al volante della Williams, e per un discreto Pietro Fittipaldi, sull’altra Haas. A chiudere lo schieramento, in decima fila, la seconda FW43 di Nicholas Latifi (autore di un testacoda in uscita dall’ultima curva al momento di lanciarsi per l’ultimo tentativo in Q1) e per la Racing Point di Sergio Perez. Il vincitore del GP del Sakhir, 15° (e senza tempo) alla fine della Q2, partirà dal fondo per la sostituzione della power unit.

Classifica e tempi delle Qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi 2020 (foto da: twitter.com/F1)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo