F1 2019 Gp d’Italia, dichiarazioni di Hamilton e Bottas dopo le qualifiche

E’ terminata la seconda giornata del weekend con il Gp d’Italia, sul circuito di Monza. Le Mercedes si trovano a ridosso delle Ferrari, con Hamilton secondo a pochi millesimi dietro Leclerc e Bottas terzo. Quarto, invece, l’altro pilota della rossa Vettel.
Un festeggiamento per la vittoria di Hamilton dopo un Gp di Silverstone.
Fonte: Facebook Hamilton

Hamilton è contento di essersi qualificato in mezzo alle Ferrari, ma ha espresso più di qualche perplessità per come si sono concluse le prove. Il tentativo di melina ha fatto perdere un’emozione, un atteggiamento molto pericoloso ed inoltre non ha incentivato l’adrenalina negli spettatori:

“Onestamente sono grato di essere in prima fila e di poter lottare con le Ferrari: esserci messi in mezzo a loro come squadra è importante. Tutti ci siamo persi l’ultimo giro, è come aver perso un orgasmo: è un sistema pazzesco, tutti rallentano per prendere la posizione migliore e il tempo passa: non è una cosa bella per lo show e gli spettatori. Inoltre è pericoloso perché tutti rallentano, ti stanno affianco e non sai cosa succede, ma con queste ali e questa resistenza aerodinamica tutti cercano la scie, è una cosa di cui avevamo bisogno tutti”.

Bottas durante il giro veloce sul circuito di Monza.
Fonte: Twitter Bottas

Il suo compagno di squadra Bottas è piuttosto contento della prestazione, soprattutto del fatto che si è inserito tra Hamilton e Vettel, in una buona posizione per la partenza di domani. Ha voluto anche aggiungere un suo parere sul caos finale, con le scie e l’insolita melina dei piloti:

“Peccato aver preso bandiera alla fine, ma è stato un pasticcio per tutti, noi però possiamo essere contenti del risultato. Quello che conta, però è la gara: quella dà i punti. Molti piloti hanno cercato il compromesso in questa qualifica così complicata. Oggi poteva andare anche peggio. Non è la situazione ideale ma siamo comunque vicini ai primi. Spa e Monza sono molto specifiche per le scie. Non penso che sarà un problema che si ripresenterà nei prossimi circuiti”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega