F1 2019 Gp di Spagna, dichiarazioni di Verstappen e Gasly dopo le prove libere

E’ il venerdì, una giornata dedicata alle prove libere, questa volta sul circuito di Barcellona, quinta prova del mondiale e prima nel continente europeo. 

Le Red Bull sono finite dietro sia la Mercedes che la Ferrari, con l’inserimento di un pilota Haas tra Verstappen, quinto e Gasly settimo.

Verstappen mentre sgomma con la sua vettura in partenza dai box.
Fonte. Twitter Verstappen

Il pilota olandese sprizza ottimismo nonostante la sua posizione attuale, perché conscio di avere dati sufficienti per migliorare il set-up della vettura. Le nuove appendici aerodinamiche piano piano si fanno capire più facilmente, il motore diverso montato a Baku sta reagendo bene:

“Durante le due sessioni abbiamo provato a migliorare l’auto ed a capire i nuovi aggiornamenti, l’abbiamo fatto senza problemi penso. Ho un buon feeling, funzionano sicuramente e le gomme sembrano andare piuttosto bene. I long run sono stati positivi ma dobbiamo ancora trovare un po’ di ritmo, faremo qualcosa stanotte in merito. Durante le FP1 abbiamo avuto una perdita d’olio, quindi siamo stati costretti a cambiare il motore prima della seconda sessione, il che chi ha fatto perdere un po’ di tempo, e questo è anche il motivo che non ci ha permesso di essere dove avevamo previsto nelle FP2 a livello di set-up, ma abbiamo dati sufficienti per poterlo migliorare in vista di domani. Mi piace  questa pista, e la nostra nuova Energy Station è come se fosse una grande casa per il nostro team”.

Gasly rilassato prima dell’appuntamento con il Gp della Catalogna.
Fonte: Twitter Gasly

Il suo compagno di squadra Gasly è anche lui ottimista per il fine settimana che lo attende. Gli aggiornamenti e il bilanciamento rispondono bene, anche se il grip non è quello che si attendeva:

“Nel complesso oggi è andata bene, è stata una giornata piuttosto positiva. Abbiamo fatto un passo avanti e il primo feeling con la vettura è buono. Certo, come pilota vuoi sempre più grip, ma penso che in termini di bilanciamento sia andata bene e quindi sono davvero felice. E’ solo il primo giorno in pista, quindi è troppo presto per trarre delle conclusioni e bisogna capire di più di questo nuovo pacchetto di aggiornamenti. Mercedes e  Ferrari hanno fatto un passo avanti molto importante, ma abbiamo testato parecchie cose oggi, quindi stasera analizzeremo il tutto e proveremo a mettere insieme il tutto per domani”.

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega