F1 2017, Franz Tost: “Kvyat deve darsi una calmata”

Non è un momento facile per Daniil Kvyat, per il quale la pausa estiva è probabilmente arrivata nel momento opportuno. Nelle ultime tre gare, in particolare, il pilota russo della Toro Rosso ha collezionato una quantità di disastri buona per un’intera stagione. Prima al Red Bull Ring elimina alla prima curva Max Verstappen e Fernando Alonso; poi a Silverstone, nel corso del primo giro, a venir fatto fuori è il compagno di box Carlos Sainz; quindi, in Ungheria, ostacola nella Q1 Lance Stroll, beccandosi una penalità in griglia che compromette la sua gara.

Franz Tost, team principal della Toro Rosso (foto da: thejudge13.com)

Un insieme di circostanze che hanno portato Kvyat ad un passo dalla squalifica, avendo messo insieme 10 punti di penalità su 12 consentiti. Raggiunto da motorsport.com, è intervenuto il team principal della scuderia faentina, Franz Tost: “Daniil sta facendo un buon lavoro, a parte quando è troppo impaziente subito dopo la partenza o quando rischia troppo. Se guardiamo alla sua velocità in gara, i suoi tempi sono sempre molto competitivi, soprattutto quando gira da solo“.

“Vuole avere successo, far bene a tutti i costi, e a volte vuole sorpassare dove non c’è la possibilità di farlo” – continua il manager di nazionalità austriaca – “In quei frangenti deve diventare più disciplinato. Che si tratti di frustrazione o di qualunque altra cosa, essendo in macchina, specialmente ad inizio gara deve tenere le sue emozioni sotto controllo, perché se si cede all’emotività si commettono degli errori“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo