Europei volley femminile, Italia vincente all’esordio

Europei volley femminile, Italia dilagante all’esordio: 3-0 alla Bielorussia di Davyskiba.

Esordio convincente per le ragazze dell’Italvolley femminile agli Europei: la squadra di.Mazzanti doma la Bielorussia con un netto 3-0 e comincia al meglio la propria rassegna continentale.

Punteggi piuttosto agevoli per le azzurre, che vincono il primo set 25-20. Mazzanti sceglie Orro in regia, e dopo una prima fase di assestamento, il gioco della palleggiatrice sarda diventa veloce e variegato, sfruttando bene tutte le uscite offensive.

Sugli scudi Elena Pietrini, 19 punti alla fine, la cui pipe porta il punteggio sul 15-11. Egonu colpisce dai nove metri per il 18-13, mentre le sorti dell’attacco bielorusso sono sulle spalle di Markevic, che sfrutta una “slash” per riportare sotto la sua squadra (21-18)’

L’Italia resiste e chiude il set sul 25-20, grazie a un muro di Myriam Sylla. Secondo set in maggiore scioltezza, con il parziale in equilibrio sino al cinque pari, poi le azzurre prendono il largo con un primo tempo di Fahr e un mani out di Egonu (12-8).

Vantaggio che sale a cinque lunghezze quando Davyskiba viene murata a tre (20-15). Fahr mette a segno un altro ace (23-16), mentre la pipe di Egonu vale il 25-18 finale.

Terzo set che vede l’Italia prendere un discreto margine grazie a un ottimo turno in battuta di Egonu: tre aces che facilitano il 6-2 azzurro.

Orro continua ad appoggiardi anche a Fahr (primo tempo del 13-6), mentre Pietrini si fa sentire con un doppio ace per il 15-7. Egonu si conferma micidiale nelle fasi calde del set e porta il parziale sul 20-10 con n attacco in parallela.

Harek firma un ace per le bielorusse, (21-13), ma una doppia diagonale di Pietrini, intervallate da un tocco di seconda della regista avversaria, chiudono il set sul 25-16.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€