Eurobasket 2022, l’Italia incassa la seconda sconfitta

Eurobasket 2022, dolorosa caduta dell’Italia di Pozzecco: l’84-73 incassato dall’Ucraina, seconda sconfitta nel gruppo C, rischia di complicare il cammino ad eliminazione diretta degli azzurri.

Una sconfitta che non ci voleva: l’Italia di Giammarco Pozzecco perde la seconda partita, sulle tre disputate, nel girone C degli Eurobasket 2022, e ora si appresta a chiudere il raggruppamento con le sfide a Croazia (oggi, ore 21:00) e Gran Bretagna (giovedì 8, alle 21:00).

Se la qualificazione agli ottavi non appare compromessa (passano le prime quattro di ogni girone), il cammino della fase ad eliminazione diretta rischia ora di essere più complicato del previsto. Possibile un incrocio con la Serbia del fenomeno dei Nuggets Nikola Jokic, che in questa prima fase del torneo si è già segnalato come uno dei giocatori più performanti (17 punti in media a partita, 34 rimbalzi, due doppie-doppie).

L’Italia affida le proprie sorti a Fontecchio (14 punti e 6 rimbalzi per lui) e Polonara (17 punti e 7 rimbalzi). La squadra di Pozzecco cede però il passo all’Ucraina che era rimasta sotto fino al terzo quarto. Nell’ultimo parziale, trascinati da Sviatoslav Mykhailiuk, ala piccola dei Toronto Raptors, i gialli hanno prodotto un 27-16 che è valso loro i due punti della vittoria e il primo posto nel girone in coabitazione con la Grecia (scontro diretto previsto nel pomeriggio). Ucraini che affronteranno la Croazia nell’ultima partita del girone che, verosimilmente, potrebbe decidere la seconda piazzata.

Croazia prossima avversaria che gli azzurri tenteranno di battere, consapevoli di partire con gli sfavori del pronostico. Il coach dovrà lavorare su una difesa troppo penetrabile, e un attacco che fatica a trovare soluzioni, con solo il 44% nei tiri da 2.