EURO 2020: risultati semifinali: la finale sarà Italia – Inghilterra

Sarà Italia – Inghilterra la finale di EURO 2020. Gli Azzrri hanno battuto 4-2 ai calci di rigore la Spagna, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e supplementari. L’Inghilterra vince 2-1 contro la Danimarca all’extra time. Domenica 11 luglio la sfida finale per decretare chi sarà Campione d’Europa.

SEMIFINALI

ITALIA – SPAGNA: 1-1 (4-2 D.C.R.)

(60′ Chiesa, 80′ Morata)

L’Italia è la prima finalista di EURO 2020. Gli Azzurri vincono per 4-2 ai calci di rigore contro la Spagna e si qualificano per l’ultimo atto del torneo. Match emozionante e teso a Wembley, chiuso sull’1-1 dopo i 120 minuti’ dei regolamentari e supplementari. Il primo tempo è equilibrato, ma con una maggiore preferenza per le Furie Rosse che arrivano al tiro pericoloso con Olmo, respinto da Donnarumma. Azzurri che faticano a produrre gioco e sono più preoccupati alla fase di contenimento. Nazionale che riesce però a pungere a fine tempo, con una traversa colpita da Emerson Palmieri.

La ripresa parte sulla stessa riga, con una Spagna nettamente più palleggatrice e un’Italia un po’ lenta e confusa nella manovra. Al 60′ però arriva la stoccata azzurra. Immobile riesce a proteggere palla su un lancio lungo, la difesa spagnola risolve ma il pallone arriva al limite sul destro di Chiesa, che a giro trova l’angolo perfetto per battere Unai Simone e firmare l’1-0. A vantaggio trovato però Azzurri che si abbassano troppo e si concedono alla pressione spagnola. Che dà i suoi frutti al’80’.Scambio in velocità tra Olmo e Morata, l’attaccante della Juventus sfugge in rapidità centralmente e da pochi passi da Donnarumma lo fredda per l’1-1. Si va ai supplementari con l’inerzia a favore della squadra di Luis Enrique.

Nella mezzora dell’extra time, la Nazionale non ha occasioni, ma riesce comunque a reggere la pressione spagnola, anch’essa stanca dopo due ore di gioco sofferte e impegnative. Si arriva così alla lotteria dei rigori. Gli Azzurri partono male con l’errore di Locatelli, replica però la Spagna che sbaglia con Olmo. L’Italia poi andrà a segno consecutivamente con Belotti, Bonucci e Bernardeschi. Furie Rosse a segno con Moreno e Thiago Alcantara, ma traditi da Morata, che viene fermato da Donnarumma. Jorginho segna il rigore decisivo che manda l’Italia in finale.

INGHILTERRA – DANIMARCA: 2-1

(30′ Damsgaard, 39′ Kjaer (AU), 104′ Kane)

L’Inghilterra vince 2-1 contro la Danimarca ai tempi supplementari ed è la seconda finalista di EURO 2020. Sarà l’Inghilterra l’avversaria dell’Italia nella finale dell’Europeo, che andrà in scena domenica 11 luglio a Wembley. Proprio a Wembley la Nazionale dei Tre Leoni ottiene il pass per la finale vincendo 2-1 contro una Danimarca che chiude con grandissimo rispetto il proprio europeo, costringendo all’extra time i più quotati inglesi.

La nazionale di Hjulmand parte meglio nell’approccio al match, rendendosi pericolosa tramite un buon gioco organizzato e veloce e non conservativo. La Danimarca viene premiata col vantaggio alla mezzora. Meraviglioso calcio piazzato di Damsgaard, che trova un destro violento che scavalca la barriera e supera Pickford per l’1-0 danese. L’Inghilterra non ha troppe idee, ma la maggiore qualità tecnica basta alla squadra di Southgate per il pari. Filtrante di Kane a trovare Saka sulla destra, cross basso a cercare Sterling, nel tentativo d’anticipo sull’attaccante inglese, Kjaer deposita nella propria porta al minuto 39. Si va sull’1-1 all’intervallo.

La ripresa è meno vibrante e salvo un intervento prodigioso di Schmeichel su Maguire, accade poco. Con un Inghilterra ben poco incisiva e sterile e una Danimarca che tiene bene il campo. Si va ai supplementari, il canovaccio non cambia ma all’Inghilterra serve l’episodio per trovare la chiave per la finale. Serpentina di Sterling sull’out destro dell’area, contatto con Maehle e l’arbitro Makkelie concede un penalty molto generoso agli inglesi. Dagli 11 metri va Kane, Schmeichel intuisce ma sul successivo tap-in è rapace il 9 inglese a depositare in porta il 2-1 finale. Quello che basta all’Inghilterra per centrare la sua prima finale in un Europeo, la sua seconda della storia in un grande torneo per nazioni.

FINALE

DOMENICA 11 LUGLIO, ORE 21: ITALIA – INGHILTERRA

CLASSIFICA MARCATORI – FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA – EURO 2020

4 GOL

Harry Kane (ING)

3 GOL

Dolberg (DAN)

2 GOL

Benzema (FRA)

Seferovic (SVI)

Schick (REP.CECA)

Chiesa (ITA)

Morata (ITA)

1 GOL

Maehle (DAN)

Braithwaite (DAN)

Pessina (ITA)

Kalajdzic (AUS)

Holes (R.CECA)

T. Hazard (BEL)

Sarabia (SPA)

Azpiliuceta (SPA)

Ferran Torres (SPA)

Orsic (CRO)

Pasalic (CRO)

Oyarzabal (SPA)

Pogba (FRA)

Gavranovic (SVI)

Sterling (ING)

Zinchenko (UCR)

Forsberg (SVE)

Dobvyk (UCR)

Shaqiri (SVI)

Barella (ITA)

Insigne (ITA)

Lukaku (BEL)

Delaney (DAN)

Maguire (ING)

Henderson (ING)

Damsgaard (DAN)

1 AUTOGOL

Pedri (SPA)

Zakaria (SVI)

Kjaer (DAN)

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it