eSports, video gol highlights derby virtuale Inter-Milan: finisce 2-2 tra Esposito e Leao a PES

In attesa di calcio giocato, a darsi battaglia a PES 2020 quest’oggi, sono stati Sebastiano Esposito dell’Inter e Rafael Leao del Milan.

I due, in un San Siro gremito di pubblico – virtuale, purtroppo – si sono dati battaglia colpo su colpo e gol su gol in un Derby atipico, ma che ha comunque interessato tutti gli spettatori.

LE FORMAZIONI

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Candreva, De Vrij, Skriniar, D’Ambrosio; Barella, Vecino, Brozovic; Esposito; Lukaku, Lautaro.

Milan (4-4-2): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Kessie, Benaccer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao.

LA GARA

Una partita molto equilibrata nella prima frazione, vede Leao ed Esposito studiarsi molto. Gli affondi sono pochi, i tiri anche. Il possesso palla è maggiore per l’Inter, ma il Milan quando attacca è più incisivo.

Non a caso, a termine del primo tempo, sono proprio i rossoneri a portarsi in vantaggio: passaggio di Ibra per Leao, che a tu per tu con Handanovic non sbaglia. Il portoghese esulta, sia nel gioco che nella vita reale. Il suo Milan va all’Intervallo in vantaggio.

La seconda frazione vede un Inter partire subito forte e in grado di raggiungere il pareggio poco dopo il fischio dell’arbitro. Ad andare in gol per il Team di Esposito è Romelu Lukaku, che insacca in contropiede su assist di Lautaro.

L’asse pochi minuti dopo si inverte ed è lo stesso Lautaro a far gioire Esposito e i tifosi nerazzurri, portando il risultato sul 2-1 Inter.

Come ben noto, però, i derby non finiscono mai. Passano infatti solamente tre minuti e al 78′ Zlatan Ibrahimovic punisce la sua ex squadra, portando il risultato sul 2-2.

A poco servono nel finale i tanti cambi e gli assalti offensivi delle due squadre. Il derby termina in pareggio.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS

FONTE: INTER OFFICIAL CHANNEL – YOU TUBE

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi