Esclusiva Stadiosport – Calciomercato Roma: contatti con il Gremio per Everton

Secondo alcune indiscrezioni raccolte in esclusiva da Stadiosport.it, la Roma avrebbe avviato contatti con il Gremio per sondare l’opportunità di acquistare Everton, mattatore assoluto nel Brasile campione della Copa America, ma la valutazione non è inferiore ai 40-45 milioni di euro e ha una clausola di rescissione di 80 milioni di euro 

E’ il giorno del raduno in casa Roma. Dopo due anni e mezzo, non ci sarà Stephen El Shaarawy, volato in Cina per svolgere le visite mediche con lo Shanghai Shenhua, che ha già ufficializzato il suo acquisto. Ai giallorossi sono andati 16 milioni di euro, più 2 milioni di euro di bonus, mentre il giocatore firmerà un contratto di tre anni da 40 milioni di euro totali, circa 13,4 milioni di euro netti a stagione, più bonus. 

E’ stata una cessione necessaria per la Roma, visto che le trattative per il rinnovo del contratto in scadenza nel giugno 2020 si erano completamente arenate e il rischio di perderlo a parametro zero era sicuramente alto. 

Con l’addio del Faraone, il nuovo ds Gianluca Petrachi dovrà cercare un nuovo esterno per accontentare e assecondare le richieste di Paulo Fonseca, che punterà forte sul 4-2-3-1, senza dimenticare che anche Diego Perotti, Nicolò Zaniolo e Cengiz Under hanno mercato e potrebbero partire di fronte ad offerte importanti, in attesa di piazzare anche Gerson al Flamengo. 

Oltre ai tanti nomi circolati finora, la nuova idea della Roma è pescare direttamente in Brasile, più precisamente nella nazionale brasiliana, che ieri ha vinto l’edizione 2019 di Copa America. 

Infatti, secondo alcune indiscrezioni raccolte in esclusiva da Stadiosport.it negli ambienti giallorossi, nelle ultime ore ci sarebbero stati contatti tra Petrachi e i dirigenti del Gremio per valutare l’ipotesi di acquistare a titolo definitivo Everton Sousa Soares, conosciuto più semplicemente come Everton, il migliore in assoluto nella competizione appena conclusa. 

E’ un’operazione molto costosa e difficile, come può testimoniare Leonardo, che ha provato in tutti i modi a portarlo al Milan prima del suo addio e del suo passaggio al PSG. Il club di Porto Alegre non chiede meno di 40-45 milioni di euro, forte di una clausola di rescissione presente nel contratto del giocatore pari a 80 milioni di euro, mentre i giallorossi sarebbero disposti ad arrivare a 25, più bonus. 

Riguardo la clausola di rescissione, la nostra redazione ha scoperto che, in origine, era in realtà di 60 milioni di euro, ma secondo contratto è salita a 80 milioni di euro nel 2019. Insomma, la Roma vorrebbe reinvestire i soldi guadagnati dalla cessione di El Shaarawy, e successivamente di Gerson, per Everton, ma non è da escludere che anche il brasiliano rientrato dalla Fiorentina possa far parte dell’affare. 

Come se non bastasse, la Roma dovrà battere la concorrenza di PSG, Manchester City e Bayern Monaco, sicuramente squadre più disposte ad arrivare alle cifre richieste dal Gremio rispetto ai giallorossi, che dovranno pure decidere se assecondare le richieste del giocatore sull’ingaggio, visto che pretende un contratto di cinque anni da almeno 3-3,5 milioni di euro netti a stagione. 

Work in progress per la Roma, che nei prossimi giorni dovrà valutare se provare l’affondo oppure desistere, magari dopo aver piazzato qualche altro colpo in uscita. 

Benito Letizia © Stadio Sport

Riproduzione consentita solo previa citazione della fonte Stadiosport.it

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia