Empoli-Roma 0-2, voti e pagelle: Dzeko bomber tuttofare, Pellegrini ancora sugli scudi. Caputo che errore!

La Roma espugna 2-0 il Castellani di Empoli e conquista tre punti d’oro per la classifica che la proiettano momentaneamente al terzo posto.

I giallorossi, non belli (soprattutto nella ripresa) ma vincenti, chiudono al meglio il mini ciclo di partire prima della sosta. A sbloccare il match un imperioso colpo di testa di N’Zonzi al 36′ del primo tempo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Dopo il clamoroso errore dal dischetto di Caputo, chiude i conti Edin Dzeko a 5 minuti dal termine.

empoli-roma-0-2_2

EMPOLI

I MIGLIORI

SILVESTRE – 6.5: Il migliore dei difensori toscani: limita i danni, concede pochi spazi agli attaccanti giallorossi e si dimostra sempre attento sui palloni aerei.

KRUNIC – 6.5: Il migliore dei suoi. Si conferma micidiale in campo aperto quando dai suoi piedi nascono le possibilità più importanti per gli azzurri.

I PEGGIORI

CAPUTO – 4: Serata da incubo per l’attaccante empolese che manda alle stelle il gol del possibile pareggio. Errore imperdonabile.

ROMA

I MIGLIORI

SANTON – 6.5: Ancora una conferma per l’ex interista che dimostra sicurezza e autorità sulla sua fascia.

MANOLAS – 6.5: Migliore del reparto arretrato. Nonostante gli attaccanti empolesi creino più di un grattacapo lui si fa sempre trovare pronto con anticipi e chiusure. Sicurezza.

N’ZONZI – 7: Primo gol in Serie A che il francese segna sfruttando fisico e centimetri e che fino a 5 minuti dal termine del match stava risultando determinate. Nonostante qualche grattacapo svolge bene il suo ruolo in mediana e con De Rossi continua a crescere l’affinità. 

LORENZO PELLEGRINI – 7: Ottimo nelle due fasi di gioco e straordinario il calcio di punizione che va a calibrare dalla trequarti sulla testa di N’Zonzi. Strepitoso stato di forma.

DZEKO – 7: Encomiabile lavoro di squadra facendo, spesso e volentieri, anche il regista avanzato. Si divide in più ruoli e a 5 minuti dalla fine viene premiato col gol che si confeziona praticamente da solo e che gli regala la seconda gioia in Campionato. Prezioso.

IL PEGGIORE

FAZIO – 5.5: Prestazione poco più che mediocre quella del centrale argentino che spesso perde gli attaccanti empolesi dai suoi radar. Chiede troppo spesso supporto a Manolas. Superficiale.

VOTI E TABELLINO

EMPOLI (4-2-3-1): Terraciano 6; Di Lorenzo 5.5; Silvestre 6.5; Maietta 6; Veseli 5.5; Acquah 5.5 (dal 29’st Traore sv); Capezzi 6 (dal 34’st La Gumina 5.5); Bennacer 5.5; Zajc 6; Krunic 6.5; Caputo 4   All: Andreazzoli 6

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6; Santon 6.5; Manolas 6.5; Fazio 5.5; Luca Pellegrini 6 (dal 15’st Florenzi 6.5); N’Zonzi 7; De Rossi 6.5; Under 6.5 (dal 29’st Juan Jesus sv); Lo. Pellegrini 7 (dal 28’st Cristante sv); El Shaarawy 6; Dzeko 7    All: Di Francesco 7

Arbitro: Mazzoleni (bergamo) 6
Marcatori: N’Zonzi (R) al 36’pt, Dzeko (R) al 40’st;
Ammoniti: Bennacer, Silvestre (E), Lu. Pellegrini (R);
Note: Caputo (E) sbaglia un rigore al 13’st

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella