Emergenza Coronavirus: sospese anche Ligue 1, Bundesliga e Premier League

L’emergenza Coronavirus continua a paralizzare i campionati europei. Anche Ligue 1, Premier League e Bundesliga decise a fermare i loro campionati.

Com’era prevedibile, l’emergenza Coronavirus sta bloccando pian piano tutti i campionati europei e dopo Spagna ed italia, anche Francia, Germania ed Inghilterra si trovano costrette a sospendere i propri campionati.

Per quanto riguarda la Francia, la LFP (Ligue de Football Professionnel) ha fatto sapere con un comunicato ufficiale di aver deciso di sospendere sia il campionato di Ligue 1 che quello di Ligue 2. La decisione è stata presa all’unanimità dopo il consiglio di amministrazione della LFP.

Nel comunicato si legge anche come non sia ancora stata decisa una data per la ripresa dei campionati ed una nuova riunione è stata fissata 17 Marzo. In tale giornata si terrà anche la videoconferenza con l’UEFA per decidere il destino delle coppe europee e solo dopo questo incontro la LFP si riunirà nuovamente.

Diversa la situazione in Germania dove la Bundesliga ha deciso di far giocare il prossimo turno a porte chiuse. Tuttavia, la DFL (Deutsche Fußball Liga) si è detta molto preoccupata per l’espandersi del Coronavirus ed ha convocato un’assemblea generale per lunedì prossimo per discutere della sospensione sia della Bundesliga che della 2. Bundesliga.

In Inghilterra, invece, dopo che Arteta dell’Arsenal è risultato positivo al Coronavirus nella serata di giovedì, la Premier League ha subito indetto una riunione straordinaria per la giornata odierna. Alla fine si è deciso per la sospensione di tutti i campionati (Premier, EFL Championship, League One e League Two) fino al 3 Aprile, compresi quelli femminili.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei