Emergenza Coronavirus, positivo Rugani: Inter e Juventus in quarantena

Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus ed ora sia la Juventus che l’Inter, oltre al sestetto arbitrale della partita, sono state messe in quarantena.

L’Emergenza Coronavirus, alla fine, ha colpito anche la Serie A e nella serata di mercoledì Daniele Rugani è risultato positivo al virus che sta mettendo in ginocchio il mondo intero.

La Juventus, come scritto nel suo stesso comunicato ufficiale, ha subito provveduto all’isolamento del giocatore. Inoltre, il club bianconero ha attivato subito tutte le misure previste dalla normativa, tra cui anche il censimento di quelli che sono stati in contatto con il difensore toscano negli ultimi giorni.

Questo significa che l’intera rosa della Juventus sarà messa in quarantena per le prossime due settimane. Ciò porterà dunque al rinvio della sfida di Champions League contro il Lione che avrebbe dovuto disputarsi a porte chiuse il prossimo 17 Marzo a Torino.

Non solo la rosa dei bianconeri, ma anche quella dell’Inter sarà messa in quarantena visto che domenica si è giocata la partita tra le due squadre. Il rischio che un altro giocatore potrebbe essere stato contagiato è alto e vanno prese tutte le misure del caso.

Ad andare in quarantena, inoltre, sarà anche tutto il quartetto arbitrale del match di Torino diretto da fischietto campano Marco Guida. La speranza è che tutte le persone coinvolte nel derby d’Italia possano risultare negative al Coronavirus.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei