Dove vedere Zenit-Juventus in Diretta TV e Streaming – Probabili formazioni 20-10-2021

Dove vedere Zenit-Juventus, 3° giornata della fase a gironi di Champions League, mercoledì 20 ottobre ore 21:00. La partita di San Pietroburgo sarà visibile in Diretta Streaming in esclusiva sulla piattaforma Amazon Prime Video.

Mercoledì di Champions con trasferta complicata per la Juventus di Allegri che volerà in Russia a San Pietroburgo per affrontare lo Zenit nella partita valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League.

La Juventus è a punteggio pieno dopo le prime due giornate di Champions League grazie ai successi ottenuti in trasferta sul campo del Malmoe per 3-0 ed in casa contro il Chelsea per 1-0 e vuole mantenere questo ritmo.

I bianconeri vengono da 5 vittorie consecutive tra campionato e Champions League e hanno battuto 1 a 0 la Roma allo Stadium nell’ultima di campionato.

I russi in questa fase a Gironi di Champions hanno perso la prima partita disputata a Londra contro il Chelsea, ma si sono rifatti vincendo la seconda sfida contro il Malmoe per 4-0.

Lo Zenit sa che perdere in casa contro la Juventus sarebbe un duro colpo per le proprie ambizioni europee e farà di tutto per agganciare a 6 punti la formazione bianconera o almeno uscire indenne dalla partita casalinga con un pareggio che manterrebbe le distanze inalterate.

La Juventus, invece, con una vittoria si porterebbe a 9 punti, andando a +6 sullo Zenit e mettendo una serie ipoteca sul passaggio del turno.

Prime Video trasmetterà mercoledì 20 Ottobre in esclusiva sulla sua piattaforma Zenit – Juventus in diretta Streaming!

Zenit – Juventus in Diretta esclusiva su Prime Video

Guarda Zenit – Juventus in Diretta Streaming su Prime Video!

Dove vedere Zenit-Juventus in Diretta TV e Streaming live

  • Partita: Zenit-Juventus
  • Data: Mercoledì 20 Ottobre
  • Orario: 21:00
  • Streaming: Amazon Prime Video

La partita Zenit-Juventus, valevole per la terza giornata del gruppo H di Champions League, sarà visibile in diretta streaming esclusiva su Amazon Prime Video.

La visione di Zenit-Juventus in Diretta Streaming sarà disponibile per gli abbonati alla piattaforma Prime Video su Smart Tv, smartphone, tablet, console e pc.

I clienti Amazon Prime potranno guardare la UEFA Champions League su Prime Video compresa nel loro abbonamento senza nessun costo aggiuntivo.

Chi non è ancora registrato a Prime può farlo aprendo un nuovo account e usufruire del periodo gratuito di 30 giorni e provare la piattaforma.

Successivamente se vuole continuare ad usufruire del servizio il costo dell’abbonamento sarà di €3.99/mese o €36/anno. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale .

Su Prime Video gli abbonati possono godersi le partite con una qualità di trasmissione decisamente elevata, anche in 4K con HDR, commentate da famosi telecronisti come il grande Sandro Piccinini.

Oltre alla UEFA Champions League, i clienti Prime possono usufruire di numerosi vantaggi tra cui spedizioni Premium, offerte esclusive, film e serie TV Amazon Original e oltre 2 milioni di canzoni senza interruzioni pubblicitarie.

Dove ascoltare la Radiocronaca Live di Zenit-Juventus

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Zenit-Juventus in diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno.

E’ possibile ascoltare la radiocronaca della partita su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

Le ultime sulle formazioni di Zenit e Juventus

Semak non avrà particolari assenze in vista di questa partita e schiererà il miglior undici possibile. Lo Zenit dovrebbe schierarsi con il  3-4-2-1 con Kritsyuk in porta, Barrios, Chistyakov e Rakitskiy a comporre la linea di difesa, a centrocampo Kuzyaev e Wendel dovrebbero essere i centrali mentre Sutormin e Santos dovrebbero agire sugli esterni. In avanti l’unica punta dovrebbe essere l’iraniano Sardar Azmoun, con il duo brasiliano formato da Malcom e Claudinho a fargli da supporto alle sue spalle e a fare densità sulla trequarti.

Allegri dovrà rinunciare ancora a Dybala ed è ha dei dubbi proprio riguardo il fronte offensivo. Dovrebbe essere solito 4-4-2 per la Juventus con Szczesny tra i pali, Danilo, Bonucci, De Ligt ed Alex Sandro in difesa, Bentancur e Locatelli dovrebbero essere gli interni di centrocampo, mentre Cuadrdo e Bernardeschi dovrebbero agire sugli esterni. In avanti difficile possa vedersi Kaio Jorge dal 1′, con Chiesa che dovrebbe agire ancora da centravanti e a fare reparto con Moise Kean.

Probabili formazioni di Zenit-Juventus

ZENIT (3-4-2-1): Kritsyuk; Barrios, Chistyakov, Rakitskiy; Sutormin, Kuzyaev, Wendel, Santos; Malcom, Claudinho; Azmoun. All. Semak

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Kean. All. Allegri

Precedenti e statistiche di Zenit-Juventus

Sono solo due i precedenti ufficiale tra Zenit e Juventus in Champions League. Le due squadre si sono affrontate nella fase a gironi della Champions League 2008-2009 e la sfida di Torino è quella che tutti ricordano. Questo perché la gara finì 1-0 con un magnifico gol di Del Piero su punizione da più di 30 metri.

A San Pietroburgo, invece, finì con uno scialbo 0-0 nella penultima giornata, con la Juventus già sicura della qualificazione al prossimo turno come prima del suo girone. Curiosamente, anche all’epoca entrambe le squadre capitarono insieme nel girone H.

Questa sarà la prima sfida Zenit e Juventus alla Gazprom Arena che sarà anche sede della finale di quest’anno. Nel 2008, infatti, la sfida si giocò nel vecchio impianto dello Zenit, il Petrovskij Stadium, stadio che ora ospita le partite casalinghe della Dinamo di San Pietroburgo, seconda squadra della città.

In casa, lo Zenit ha un ottimo rendimento ed ha perso solo una delle ultime 12 gare interne disputate, l’ultima lo scorso 3 ottobre per 2-1 contro il Sochi. Lontano da Torino, invece, la Juventus ha zoppicato un po’ nell’ultimo anno anche se ora ci sono stati segnali di ripresa con 7 vittorie nelle ultime 9 gare disputate in trasferta…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei