Diretta Streaming Juventus – Napoli e Cronaca Live 06-01-2022 ore 20:45

Cronaca Diretta e Streaming Live di Juventus – Napoli 20° Giornata di Serie A, Giovedì 6 Gennaio 2022 ore 20:45

Juventus-Napoli, 20° giornata Serie A 6-1-2022.
Juventus-Napoli, 20° giornata Serie A 6-1-2022.

Cronaca 2° Tempo:

97′ – Finisce la partita. Cartellino giallo per Dybala per proteste. Juventus e Napoli chiudono sull’1-1 il big match del ventesimo turno di Serie A andato in scena allo Stadium. Gli ospiti passati in vantaggio al 23′ con Mertens si vedono raggiungere al 54′ dai padroni di casa a segno con Chiesa. I bianconeri, quinti in graduatoria, allungano a sei la striscia di risultati utili consecutivi salendo a quota 35. Il Napoli, in piena emergenza, torna a muovere la classifica dopo il ko interno contro lo Spezia. Gli azzurri, terzi con 40 punti all’attivo, vedono salire a cinque punti il ritardo dal Milan.

97′ – La punizione di Dybala deviata dalla barriera termina sul fondo.

95′ – Segnalato un fallo di Juan Jesus su Dybala.

94′ – Occasione Juventus: cross dalla destra di Cuadrado e colpo di testa alto di Kean.

93′ – Petagna è fermato fallosamente da Rugani.

92′ – Ospina è chiamato in causa da un debole colpo di testa De Ligt sugli sviluppi di un cross di Dybala.

91′ – Cambio nel Napoli: Zanoli rileva Lobotka.

91′ – Quarto calcio d’angolo per la Juventus.

90′ – Segnalati cinque minuti di recupero.

89′ – Cambio nel Napoli: Petagna prende il posto di Mertens.

87′ – Cartellino giallo per Demme per proteste.

85′ – Si spegne sul fondo un tentativo di Locatelli. Di Lorenzo riprende il suo posto.

84′ – Gioco fermo per soccorrere Di Lorenzo rimasto contuso a terra nell’area avversaria.

83′ – Dybala, ottimamente servito in contropiede da De Ligt, propone un traversone dalla sinistra che attraversa tutto lo specchio della porta ospite. I bianconeri guadagnano un calcio di punizione sul versante di destra.

81′ – Cambio nella Juventus: Kulusevski sostituisce Chiesa.

80′ – Fase di gioco avara di spunti di cronaca.

78′ – Possesso palla della Juventus.

76′ – Cambio per il Napoli: Politano lascia il posto a Elmas.

75′ – Altro doppio cambio per Allegri: Kean e De Sciglio subentrano rispettivamente a Morata e Alex Sandro.

74′ – Invito in verticale impreciso di Locatelli.

73′ – Gli ospiti premono con continuità senza riuscire però a trovare lo spazio per la conclusione. Il possesso palla, in questo momento, è: Juventus 42%, Napoli 58%.

72′ – Chiusura di Rugani su Mertens.

69′ – Il Napoli mantiene l’iniziativa del gioco in questa fase.

67′ – Occasione Juventus: Dybala, appena entrato, chiama in causa Ospina con una conclusione da fuori area.

66′ – Doppio cambio nella Juventus: Dybala e Bentancur rilevano rispettivamente Bernardeschi e Rabiot. I bianconeri passano al 4-4-2.

64′ – Napoli pericoloso: Mertens impegna Szczesny con una battuta da distanza piuttosto ravvicinata ma defilata.

63′ – L’estremo difensore ospite riprende regolarmente il suo posto tra i pali.

62′ – Gioco fermo per soccorrere Meret rimasto contuso a terra.

61′ – Sul versante opposto Ospina respinge un tentativo di prima intenzione ma centrale effettuato da Chiesa. Sul proseguimento dell’azione McKennie conclude a lato.

60′ – Szczesny neutralizza a terra una conclusione di Mertens.

59′ – Terzo calcio d’angolo per il Napoli generato da un’iniziativa di Ghoulam.

58′ – Termina sul fondo un tentativo di Insigne al termine di un lungo possesso palla effettuato dagli ospiti.

56′ – Rabiot è fermato fallosamente da Mertens.

54′ – GOL DELLA JUVENTUS! 1-1! Chiesa, sugli sviluppi di un cross di McKennie dalla destra respinto da Rrahamani, trafigge Ospina con una precisa conclusione.

53′ – Prolungata trama di gioco del Napoli.

50′ – Possesso palla dei padroni di casa.

49′ – Occasione Juventus: Morata, servito da Locatelli, non riesce a inquadrare lo specchio della porta difesa da Ospina.

48′ – Chiusura difensiva di Rrahmani in occasione di un servizio in profondità cercato da Bernardeschi.

47′ – Un tentativo a rete di Chiesa è intercettato da Ghoulam.

46′ – Inizia la ripresa. Non si registrano variazioni nei due schieramenti.

Cronaca 1° Tempo:

46′ – Finisce il primo tempo. Juventus e Napoli vanno al riposo con gli ospiti in vantaggio per 1-0. Decide, per il momento, la rete messa a segno da Mertens al 23′. Gara giocata a viso aperto e su buoni ritmi. Occasioni per McKennie, Rabiot, Chiesa e Zielinski.

45′ – Segnalato un minuto di recupero.

45′ – Occasione Napoli: termina di poco a lato il calcio piazzato battuto da Mertens.

43′ – Demme è fermato fallosamente da Alex Sandro: punizione interessante per il Napoli al limite dell’area. Cartellino giallo per l’esterno bianconero.

42′ – Terzo corner per la Juventus.

40′ – Si spegne abbondantemente sul fondo una conclusione da fuori area di Bernardeschi.

39′ – Alex Sandro è fermato fallosamente sulla trequarti di sinistra da Di Lorenzo.

38′ – Napoli pericoloso: Szczesny devia in angolo una forte conclusione dal limite dell’area di Zielinski ben servito nella circostanza da Insigne. Secondo tiro dalla bandierina per gli azzurri.

37′ – Suggerimento impreciso di Locatelli al termine di una prolungata manovra della Juventus.

35′ – Ottima chiusura di Di Lorenzo su un invito di Chiesa in verticale per Morata.

34′ – Ospina controlla agevolmente un traversone dalla sinistra di Alex Sandro.

32′ – Buon recupero di Morata in fase difensiva.

30′ – Mertens, almeno per il momento, riprende regolarmente il suo posto in campo.

29′ – Problemi fisici per Mertens. Si scalda Petagna.

28′ – Occasione Juventus: Cuadrado, dopo essersi esibito in un bel controllo, conclude sul fondo.

26′ – Secondo calcio d’angolo per i bianconeri. Tiro dalla bandierina generato da una conclusione di Chiesa deviata da Rrahmani.

25′ – Prova a reagire la Juventus.

23′ – GOL DEL NAPOLI! 0-1! Mertens, servito da Politano, porta in vantaggio gli azzurri con una precisa battuta in diagonale.

22′ – Buon momento per il Napoli che mantiene l’iniziativa del gioco.

21′ – Segnalata una posizione irregolare di Mertens.

20′ – Primo calcio d’angolo anche per gli ospiti.

19′ – Possesso palla del Napoli a centrocampo.

17′ – Segnalata una posizione irregolare di Morata.

16′ – Juventus pericolosa: termina di poco a lato un fendente mancino dal limite dell’area di Chiesa.

15′ – Insigne ci riprova, senza fortuna, dalla distanza: pallone alto.

14′ – Una conclusione di Politano, al termine di una bella trama ospite, è respinta da Alex Sandro.

13′ – Ritmi di gioco piuttosto elevati. Un tentativo dal limite dell’area di Zielinski è respinto da Rugani.

12′ – Occasione Juventus: Ospina neutralizza con sicurezza un rasoterra in diagonale di Chiesa servito in profondità da Locatelli.

11′ – Si fa vedere il Napoli: termina alto un tentativo da fuori area effettuato da Insigne sugli sviluppi di una sponda di Mertens.

10′ – Rilevato un fallo di mano di Morata.

10′ – Occasione Juventus: Rabiot, servito da Chiesa, conclude sul fondo da posizione piuttosto defilata.

9′ – Mertens è fermato fallosamente da De Ligt.

8′ – Lancio fuori misura di De Ligt: pallone sul fondo.

7′ – Morata crea apprensione in area azzurra con un pressing effettuato su Juan Jesus.

6′ – Prolungato possesso palla della Juventus.

5′ – Demme è fermato fallosamente da McKennie.

5′ – Palla-gol per la Juventus: McKennie non riesce da ottima posizione a trovare di testa la via della rete sugli sviluppi del tiro dalla bandierina battuto dalla destra da Bernardeschi.

4′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è in favore dei padroni di casa. Corner generato da un tentativo a rete di Chiesa deviato da Di Lorenzo.

3′ – Gioco fermo per soccorrere Morata rimasto contuso a terra dopo un contatto con Juan Jesus.

2′ – Pressing alto del Napoli.

1′ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dalla Juventus.

Juventus-Napoli: formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata, Bernardeschi.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Ghoulam, Demme, Lobotka; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.

Probabili formazioni Juventus-Napoli:

Allegri manda in campo la sua Juventus con il solito 4-3-3 con Szczesny in porta e linea difensiva a 4 formata da Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra con De Ligt e Rugani centrali. A centrocampo ci sono Locatelli, McKennie e Rabiot. Il tridente d’attacco è formato da Chiesa, Morata e Bernardeschi.

Spalletti manda in campo il suo Napoli con il 4-2-3-1 con Ospina in porta e davanti a lui di Lorenzo e Juan Jesus centrali con Vanoli a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo ci sono Demme e Elmas. In attacco Petagna punta cenrtrale supportato da Politano, Mertens e Insigne.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata, Bernardeschi. All. Allegri.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Vanoli, Di Lorenzo, Juan Jesus, Ghoulam; Demme, Elmas; Politano, Mertens, Insigne, Petagna. All. Spalletti

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€