Diretta Streaming Inter – Napoli e Cronaca Live 21-11-2021 ore 18:00

Cronaca Diretta e Streaming Live di Inter Napoli 13° Giornata di Serie A, Domenica 21 Novembre 2021 ore 18:00

Torna la Serie A dopo la pausa per le nazionali ed i big match della 13° Giornata vede di fronte a San Siro domenica alle 18:00 l’Inter di Simone Inzaghi che è terza ed il Napoli capolista di Spalletti.

Un big match che è davvero fondamentale per le due squadra. Il Napoli rimane sempre saldo al primo posto in classifica ma il mezzo passo falso contro il Verona ha complicato le cose. I partenopei sono a pari punti con il Milan, che ha pareggiato , a sua volta, nel derby contro l’Inter. Proprio contro i nerazzurri il Napoli dovrà giocare, su un campo storicamente sempre difficile.

Pronostico e quote Inter-Napoli, 13° giornata Serie A 21-11-2021.
Pronostico e quote Inter-Napoli, 13° giornata Serie A 21-11-2021.

Cronaca 2° Tempo:

98′ – Finisce la partita. L’Inter pone fine all’imbattibilità del Napoli che in campionato si protraeva da 21 partite aggiudicandosi per 3-2 l’intenso ed emozionante big match del 13° turno andato in scena al Meazza. I nerazzurri ribaltano con le reti di Calhanoglu su rigore (25′), Perisic (44′) e Lautaro Martinez (61′) l’iniziale svantaggio determinato da una realizzazione di Zielinski (17′) e nel finale contengono, a fatica. il tentativo di rientro degli avversari a segno con Mertens (78′) e pericolosi con Mario Rui e Mertens. Il quarto successo interno consente all’Inter, solitaria al terzo posto, di ridurre a quattro lunghezze il divario in classifica da Napoli e Milan appaiate al comando del torneo con 32 punti.

97′ – Napoli vicino al pareggio con Mertens che non riesce al volo a inquadrare il bersaglio sugli sviluppi di un traversone proposto dalla destra da Anguissa protagonista in precedenza di una grande giocata.

96′ – Koulibaly vince un duello con Satriano.

95′ – Koulibaly è fermato fallosamente da Skriniar sulla trequarti.

94′ – Forcing del Napoli alla ricerca del pareggio.

93′ – Dzeko rischia il “rosso” intercettando con un braccio un passaggio di Mario Rui.

92′ – Cartellino giallo per Dzeko per comportamento non regolamentare. Quarto ammonito tra i nerazzurri.

91′ – Palla-gol per il Napoli! Handanovic si salva d’istinto su un colpo di testa di Mario Rui servito dalla destra da Di Lorenzo. Primo corner per gli azzurri.

90′ – Segnalati otto minuti di recupero.

89′ – Mertens si guadagna una punizione sulla trequarti.

88′ – Ultimo cambio nell’Inter: Satriano sostituisce Perisic.

87′ – Segnalato un fallo di Mertens su Brozovic.

86′ – Potenziale opportunità da rete per l’Inter. Difesa ospite in affanno in occasione di un traversone basso dalla destra proposto da Perisic.

85′ – Dimarco si guadagna un calcio di punizione. Fallo di Anguissa.

84′ – Cartellino giallo per Handanovic per ritardata ripresa del gioco. Terzo ammonito tra i padroni di casa.

83′ – Termina alta una conclusione di Zielinski da fuori area dopo che Mertens, sugli sviluppi di un invito di Di Lorenzo, non era riuscito a impattare la sfera nel cuore dell’area avversaria.

82′ – Ospina e Dzeko riprendono la loro posizione sul terreno di gioco con delle fasciature alla testa.

79′ – Gioco fermo per soccorrere Dzeko rimasto contuso a terra dopo uno scontro con Ospina.

78′ – GOL DEL NAPOLI! 3-2! Mertens accorcia le distanze per gli azzurri andando a segno con una conclusione da fuori area a spiovere.

77′ – Bastoni contiene Anguissa nei pressi della bandierina del corner guadagnando una rimessa laterale.

76′ – Vidal “regala” una rimessa agli avversari.

75′ – Doppio cambio anche nell’Inter: Gagliardini e Dimarco subentrano rispettivamente al posto di Lautaro Martinez e Barella.

75′ – Doppio cambio nel Napoli: Elmas e Mertens rilevano rispettivamente Insigne e Lozano.

73′ – Mario Rui è fermato fallosamente da Lautaro Martinez.

72′ – Cartellino giallo per Vidal per gioco scorretto su Koulibaly. Seconda ammonizione tra i nerazzurri.

71′ – Di Lorenzo è fermato fallosamente da Perisic sulla trequarti.

70′ – Perisic chiama in causa Ospina con una battuta dal limite dell’area priva della necessaria potenza.

69′ – Ottima uscita palla al piede di Brozovic.

68′ – L’avanti nerazzurro riprende regolarmente la sua posizione. La gara riprende.

67′ – Gioco fermo per soccorrere Dzeko rimasto contuso a terra dopo un contrasto.

66′ – Prolungato possesso palla dei padroni di casa.

64′ – Buon intervento difensivo di Skriniar.

62′ – Doppio cambio nell’Inter: Calhanoglu e Correa lasciano rispettivamente il posto a Vidal e Dzeko.

61′ – GOL DELL’INTER! 3-1! Lautaro Martinez, ottimamente servito da Correa, supera Ospina con un preciso rasoterra a incrociare. Micidiale ripartenza nerazzurra avviata da Barella e gestita al meglio da Correa.

60′ – Possesso palla del Napoli a centrocampo.

59′ – Rrahmani contiene Lautaro Martinez nei pressi della bandierina del corner.

58′ – Calhanoglu è fermato fallosamente da Anguissa.

57′ – Un traversone basso dalla sinistra di Bastoni è intercettato e gestito con sicurezza da Fabian Ruiz.

55′ – Cambio forzato nel Napoli: Petagna rileva Osimhen.

54′ – Skriniar riprende regolarmente la sua posizione. Napoli momentaneamente in dieci.

53′ – Osimhen (occhio sinistro gonfio) non è in grado di proseguire il match. Si prepara Petagna.

50′ – Gioco fermo per soccorrere Osimhen e Skriniar rimasti contusi a terra dopo uno scontro aereo.

49′ – Di Lorenzo contiene un’iniziativa di Correa.

47′ – Occasione Inter: Ospina si oppone a una conclusione di Lautaro Martinez servito da Calhanoglu.

47′ – Possesso palla dell’Inter a centrocampo.

46′ – Inizia la ripresa. Non si registrano variazioni nei due schieramenti.

Cronaca 1° Tempo:

46′ – Finisce il primo tempo. Inter e Napoli vanno al riposo con i nerazzurri in vantaggio per 2-1. I padroni di casa ribaltano con un rigore trasformato da Calhanoglu (25′) e con una rete di Perisic in chiusura di frazione (44′) l’iniziale svantaggio determinato da una realizzazione di Zielinski. Gara intensa. Occasioni per Lautaro Martinez e Barella da una parte e per Osimhen dall’altra.

45′ – Segnalato un minuto di recupero.

44′ – GOL DELL’INTER! 2-1! Perisic sorprende Ospina sul primo palo con una deviazione di testa sugli sviluppi del corner battuto dalla sinistra da Calhanoglu. Padroni di casa ora avanti nel punteggio.

44′ – Quarto corner per l’Inter.

43′ – Occasione Inter: Ospina si oppone a un tentativo di Barella dal limite dell’area.

42′ – Un servizio in verticale di Barella si rivela irraggiungibile per Lautaro Martinez.

41′ – Cartellino giallo per Calhanoglu per gioco scorretto su Lozano. Primo ammonito tra i nerazzurri.

40′ – Si spegne sul fondo un colpo di testa di Osimhen sugli sviluppi di un traversone dalla destra proposto da Lozano.

39′ – Altro tiro dalla bandierina per i padroni di casa generato da una deviazione di Fabian Ruiz sul corner battuto dalla sinistra da Calhanoglu..

38′ – Secondo calcio d’angolo per l’Inter. Di Lorenzo, appostato sul secondo palo in occasione di un traversone effettuato dal versante opposto da Darmian, preferisce rifugiarsi in corner.

37′ – Buona chiusura di Koulibaly su Barella.

37′ – Brozovic rischia qualcosa sul pressing portato da Osimhen.

36′ – Osimhen è fermato fallosamente da Ranocchia.

35′ – Occasione per l’Inter: Lautaro Martinez, servito al limite dell’area da Perisic, conclude a lato di poco.

35′ – Cartellino giallo per Rrahmani per gioco scorretto su Correa. Terzo giocatore ammonito tra gli ospiti.

34′ – Occasione per il Napoli: Osimhen, servito in area da Lozano, si vede respingere il suo tentativo da Skriniar. Sul proseguimento dell’azione Di Lorenzo, ottimamente imbeccato da Zielinski, si vede chiudere da Perisic.

33′ – Prolungata trama di gioco del Napoli. Ritmi leggermente più bassi in questa fase.

31′ – Ospina controlla un traversone di Lautaro Martinez.

31′ – La gara riprende con l’Inter in possesso della sfera.

30′ – Gioco fermo per soccorrere Calhanoglu rimasto contuso a terra dopo un contrasto con Osimhen.

28′ – Segnalato un fuorigioco di Ranocchia.

27′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è in favore dei padroni di casa.

25′ – GOL DELL’INTER! 1-1! Calhanoglu trasforma impeccabilmente il calcio di rigore. Ristabilita la parità nel big match del Meazza.

24′ – Rigore per l’Inter. Il direttore di gara, dopo essere ricorso al VAR, assegna il penalty ai nerazzurri e ammonisce Koulibaly. Cartellino giallo anche per Simone Inzaghi.

23′ – E’ in corso un check su un tentativo a rete di Barella respinto in area con un braccio da Koulibaly.

21′ – Possesso palla dei padroni di casa.

19′ – Potenziale opportunità per l’Inter. Punizione dalla trequarti di destra di Calhanoglu e deviazione di testa sul fondo di Skriniar.

17′ – GOL DEL NAPOLI! 0-1! Zielinski, servito al limite dell’area da Insigne, trafigge Handanovic con una potente battuta a mezz’altezza. Azzurri avanti al Meazza.

16′ – Darmian cerca, senza fortuna, la via della rete con una conclusione di sinistro da fuori area: pallone a lato.

15′ – Segnalata una posizione irregolare di Skriniar.

14′ – Rilevato un fallo di Koulibaly su Lautaro Martinez.

13′ – La gara riprende con il Napoli in fase offensiva.

12′ – Gioco fermo per soccorrere Ranocchia colpito involontariamente da Osimhen.

11′ – Darmian è fermato fallosamente nei pressi della linea laterale da Fabian Ruiz.

10′ – Cartellino giallo per Osimhen per gioco scorretto su Skriniar.

9′ – Apertura di gioco imprecisa di Bastoni: pallone in fallo laterale.

7′ – Occasione Inter: cross di Perisic dalla sinistra e colpo di testa alto di Lautaro Martinez.

6′ – Handanovic controlla senza problemi un cross di Fabian Ruiz dalla sinistra.

5′ – Un servizio in profondità di Insigne si rivela troppo lungo per Di Lorenzo: pallone sul fondo.

4′ – Non riesce Darmian a effettuare una sponda aerea sugli sviluppi di un traversone dalla sinistra di Perisic.

3′ – Segnalato un intervento falloso di Koulibaly su Lautaro Martinez.

2′ – Lautaro Martinez, in pressing, commette fallo su Koulibaly.

1′ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dall’Inter.

Formazioni Ufficiali di Inter – Napoli:

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro, 19 Correa.
A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 9 Dzeko, 11 Kolarov, 12 Sensi, 22 Vidal, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 48 Satriano.
Allenatore: Simone Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 13 Rrahmani, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 99 Anguissa, 8 Fabian Ruiz, 20 Zielinski; 11 Lozano, 9 Osimhen, 24 Insigne.
A disposizione: 1 Meret, 12 Marfella, 2 Malcuit, 5 Juan Jesus, 7 Elmas, 14 Mertens, 31 Ghoulam, 37 Petagna, 68 Lobotka
Allenatore: Luciano Spalletti.

Arbitro: Valeri.
Assistenti: Giallatini, Preti.
Quarto Uomo: Marchetti.
VAR: Aureliano.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€