Dichirazioni di Spalletti nel pre gara di Pescara-Roma: i giallorossi vogliono tenere duro fino alla fine

Dopo il pareggio di settiman scorsa contro l’Atalanta all’Olimpico, la Roma di Spalletti sarà di scena domani contro il Pescara dell’ex allenatore giallorosso Zeman. Una sfida decisiva per il secondo posto, visto il pareggio del Napoli 2-2 a Sassuolo, anche perchè l’ambiene intorno alla Roma non è uno dei più tranquilli.

Le questioni relative al futuro di Spalletti oltre che la delusione per aver fallito non solo in campionato, ma anche in Europa Leagu e Coppa Italia, due obiettivi alla porta della Roma, hanno gettato l’intero ambiente in uno stato d’incertezza che tutti, dalla società ai tifosi, vogliono quanto prima risolvere.

C’è però prima d’afforntare il Pescara, una squadra che, a detta di Spalletti, gioca un buon calcio, anche se non è riuscita sempre a fare dei buoni risultati. Zeman ha cambiato molte cose, e tenute quelle che, secondo lui, andavano conservate, per preservare l’equilibrio della squadra abruzzese.

Luciano Spalletti, allenaotre della Roma

“L’obiettivo è tenere duro fino in fondo, non darla vinta a nessuno”. Così ha detto il tecnico della Roma, sottolineando come il raggiungimento dell’obiettivo finale dirà molto sul percorso futuro della squadra. Sarà fondamentale proseguire il cammino tracciato finora perchè solo così la squadra potrà centrare il secondo posto.

Sebbene la squadra abbia ottenuto solo un pareggio contro l’Atalanta, Spalletti ha voluto puntualizzare il fatto che la Roma abbia sempre giocato cercando d’imporre il proprio modo di giocare, senza perdere mai quella fame di vincere che ogni giocatore che veste questa maglia ha sempre avuto.

Spalletti poi si è detto favorevole all’introduzione nel campionato italiano della moviola in campo, sottolineando come “a volte si vedono dare dei rigori dove il difensore non tocca l’attaccante, sono rigori difficili da accettare”. Se il Var venisse introdotto davvero, potrebbero cambiare molte cose in meglio, anche se non sarebbe possibile valutare la forza del contatto.

Il tecnico della Roma ha poi concluso facendo i compliementi alla squadra Primavera per la vittoria dell’altro giorno e porgendo le seu condoglianze alla famiglia Scarponi per la morte di Michele.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus