Serie A 2016-2017, amarcord di Pasqua e Pasquetta: abbuffata Cagliari, ebbrezza Milan, brodino Roma

L’abbuffata di Pasqua e Pasquetta non ha distolto l’attenzione da una giornata di Serie A che ha consegnato lo scudetto alla Juventus, che ha aumentato a 8 i punti di vantaggio sulla Roma, bloccata in casa dall’Atalanta. Il Milan pareggia all’ultimo secondo il primo derby cinese della storia, il Cagliari fa un sol boccone di un Chievo senza motivazioni. Ecco cosa ricorderemo di questa giornata di Serie A, tra agnelli e colombe.

CAGLIARI

Dopo tante imbarcate, arriva un poker inaspettato contro il Chievo che regala agli isolani una Pasqua serena. Una vera e propria abbuffata di gol che restituisce il sorriso a un ambiente che in questa stagione ha vissuto momenti altalenanti. Pancia piena. 

MILAN

Il gol di Zapata al minuto 97 è una iniezione di adrenalina allo stato puro e permette alla nuova dirigenza cinese di entrare subito in sintonia con l’ambiente rossonero, che a distanza di giorni mostra ancora i segni della sbornia. la strada verso l’Europa è ancora lunga, ma il punto conquistato contro l’Inter profuma di vittoria. Ebbrezza. 

Fonte immagine: Periodicodaily.com

ROMA

Il punto contro l’Atalanta è il classico brodino liofilizzato che ti danno all’ospedale: né buono né cattivo, un semplice brodino che ti aiuta ad espletare le tue funzioni vitali. Lo scudetto è ormai un miraggio e la stagione della Roma terminerà così come è iniziata. Seru tituli. 

INTER

I tifosi dell’Inter avranno passato una Pasqua a digiuno, perché il gol di Zapata avrà agito nello stomaco come la peggior dissenteria. Una vera e propria beffa arrivata sette minuti dopo il termine del tempo regolamentare che rilancia il Milan e affossa Pioli. Casse di Malox. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus