Dall’Argentina: Dybala ha deciso di non rinnovare con la Juventus

Paulo Dybala non è disposto a rinnovare il contratto con la Juventus. Questa la “bomba” sganciata dal media argentino TYC Sport. Ma l’entourage smentisce.

Paulo Dybala non ha intenzione di rinnovare il contratto con la Juventus, in scadenza a giugno 2022. Questa la notizia rilanciata dal portale argentino TYC Sport, che ha scosso i tifosi bianconeri. La “Joya”, si legge nell’articolo, aveva raggiunto un accordo con la dirigenza per rinnovare il proprio contratto in essere (8,5 milioni fissi, più 1,5 di bonus), ma i successivi colloqui non hanno prodotto i frutti sperati, dacché la dirigenza bianconera avrebbe modificato i termini dell’accordo.

Paulo Dybala, 28 anni compiuti lo scorso 15 novembre, è uno degli uomini più rappresentativi dello spogliatoio della Juventus. I tanti problemi fisici che lo hanno recentemente caratterizzato, però, fanno sì che la dirigenza piemontese, costretta a limitare i costi, stia riflettendo sul suo ruolo all’interno della squadra.

Dybala Juventus

“Dybala ascolterà nuove offerte”, si legge sul portale TYC. Perderlo a parametro zero sarebbe comunque un grave colpo per le casse bianconere, trattandosi comunque di uno degli elementi di maggior spessore presenti in rosa.

Le indiscrezioni rilanciate dall’argentina sono state per ora smentite dall’entourage del giocatore. I rapporti tra le parti, assicura l’AD bianconero Arrivabene, sono “Buoni”. Entrambe si siederanno nuovamente attorno a un tavolo comune per ridiscutere il rinnovo ad inizio febbraio. La storia tra Dybala e la Juventus è lungi dal vedere scritta la parola “Fine”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€