Calciomercato Juventus, sicuri dalla Spagna: è fatta per Cristiano Ronaldo, ecco le cifre

Una notizia che giunge dalla Spagna come un fulmine a ciel sereno.

Forse i tifosi juventini possono guardare con scetticismo a questa trattativa, perché fino ad ora non c’è nulla di scritto. La Juventus sta pensando a come agire per accaparrarsi le prestazioni di Cristiano Ronaldo.

Più sicuri, però, sembrano dalla Spagna sull’esito di questo affare. Torino pare essere una destinazione gradita dal calciatore portoghese e la Juventus sta facendo i primi calcoli.

Ci ricordiamo come il giocatore si era espresso dopo la finale di Kiev, in cui ha usato un verbo al passato alquanto sibillino. Segno evidente della sua volontà di lasciare il Real, o comunque i rapporti con la casa di Madrid non sembrano ottimi.

Il quotidiano spagnolo Marca ha inserito proprio i bianconeri nelle ultime ore come società in lizza per averlo. In passato si era parlato a lungo del Psg, così come di un suo ritorno alle origini, alla casa del Manchester United che lo ha visto sbocciare in tutta la sua forza tecnica e atletica.

Il costo del cartellino e lo stipendio hanno cifre mostruose, fuori dalla portata di qualunque società italiana. Tra i 120-150 milioni per l’acquisizione del cartellino, che sarebbe uno sconto molto alto, rispetto al miliardo prensente nel contratto e irraggiungibile.

Anzi, secondo i migliori provider di valutazione dei calciatori, facendo una media tra CIES e Trasfermarkt, il costo del cartellino si dovrebbe aggirare attorno ai 105 milioni di euro. Attualmente il calciatore portoghese ha un contratto con gli spagnoli valido fino al 2021, con uno stipendio netto di 21 milioni. La Juventus avrebbe offerto una cifra intorno ai 30 milioni di euro, che andrebbe ad incidere nel bilancio della società per 68 milioni di euro a stagione. 

Un contratto di 4 anni, porterebbe ad un aumento dei costi pari a circa 100 milioni di euro. Il passivo nel bilancio bianconero lieviterebbe da 32 milioni (tra acquisti e ricavi dell’ultima stagione) a 126 milioni.

Sono numeri importanti, che possono destabilizzare le operazioni future dei bianconeri.

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega