Coronavirus Serie A: positivo Rugani, rinviata Juventus-Lione e Inter-Getafe

Nella tarda serata di ieri è arrivata la notizia che il primo calciatore del campionato di Serie A è risultato positivo al test sul coronavirus.
Si tratta di Daniele Rugani della Juventus che domenica sera era allo Stadium in panchina coi compagni di squadra. Anche lui ai gol di Ramsey e Dybala aveva partecipato ai festeggiamenti abbracciando i compagni di squadra.
Questo atteggiamento è stato da più parti criticato per non aver rispettato le regole dettate dal Gruppo dei Medici Sportivi di Serie A che vietavano questo tipo di festeggiamenti.

Fonte: Twitter.com/DanieleRugani

Daniele Rugani seppur positivo al Coronavirus-COVID-19 è attualmente asintomatico a parte qualche linea di febbre.
La Juventus in queste ore sta attuando tutte le procedure previste dalla normativa ed ha attuato la quarantena dei suoi calciatori e di tutti coloro che hanno avuto contatti con Daniele Rugani in questi giorni.

Questo il comunicato ufficiale della società Juventus sul suo sito: “Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico. Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui”.

Rugani stesso con un Tweet ha voluto tranquillizzare tutti dicendo che seppur positivo al momento non ha sintomi e sta bene a parte qualche linea di febbre. Ha voluto ringraziare medici e infermieri che in questo momento stanno lottando negli ospedali per cercare di fronteggiare questa emergenza e ha invitato tutti a rispettare le regole dettate dal governo perchè il virus non fa distinzioni e non risparmia nessuno.

Finora erano stati trovati positivi al Coronavirus solo giocatori militanti in LegaPro che sono guariti dopo essere stati isolati.
Sempre delle ultime ore è la positività di Timo Hubers, calciatore tedesco che milita nella Bundesliga 2 nell’Hannover.

A questo punto è sicuro il rinvio dei match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Juventus e Lione e anche di Inter Getafe di Europa League visto che anche i calciatori nerazzurri sono stati messi in quarantena visto che domenica hanno giocato a Torino dove era presente Daniele Rugani.
Dopo il caso della positività di Rugani l’Inter sul suo sito ufficiale ha comunicato che l’attività agonistica della squadra è sospesa fino a nuova comunicazione e sarà chiuso il centro sportivo di Appiano Gentile.

Rinviati anche gli altri ottavi di finale di Europa Legue compreso Siviglia-Roma.


Tutti i campionati sportivi italiani sono sospesi fino al 3 aprile e molte squadre di Serie A hanno sospeso pure gli allenamenti in gruppo.

Per quanto riguarda l’Europa oggi si confronteranno le Leghe europee dei top club per trovare una soluzione riguardo le coppe europee che molto probabilmente saranno fermate tutte.
Spagna e Germania stanno pensando seriamente di sospendere i rispettivi campionati come già avvenuto in Italia. In Francia si dovrebbe continuare a giocare a porte chiuse fino a metà aprile

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.