Coppa Italia: tutti i premi e quanto guadagna chi vince

Spesso snobbata e talvolta vista dai club come un impiccio e una competizione da far giocare alle riserve, la Coppa Italia mette a disposizione delle partecipanti un budget interessante se si considerano tutti i premi. Ecco quanto si porta a casa chi conquista la Tim Cup.

E’ uno dei tre trofei stagionali che, conquistata insieme al campionato e alla Champions League, consente ai vincitori di aggiuindicarsi il tanto ambito “Triplete“.

La Coppa Italia, da alcuni anni Tim Cup, è il secondo trofeo nazionale per importanza dopo il campionato. Eppure molte delle squadre partecpanti, forse considerandola per lo più un impiccio, tendono a snobbarla, privilegiando la destinazione delle energie fisiche e mentali verso il campionato.

Chi non ricorda la vecchia formula, con partite di andata e ritorno fino alla finale, con la squadra più blasonata giocare in casa e gli spalti vuoti durante fredde sere d’inverno?

Con la nuova formula (sfida secca fino alla semifinale, quest’ultima con la formula andata/ritorno) la competizione si è fatta più avvincente, ma comunque l’attenzione degli appassionati è sempre bassa.

Eppure chi conquista il trofeo, si porta a casa ben 5,2 milioni di euro, a cui vanno aggiunti il premio per la partecipazione alla Supercoppa Italiana, il premio Uefa per l’accesso all’Europa League e i relativi incassi al botteghino. Alla finalista perdente, invece, vanno circa 3,4 milioni di euro.

QUANTO GUADAGNA CHI SI AGGIUDICA LA COPPA ITALIA

Come abbiamo detto, il vincitore della Coppa Italia si aggiudica ben 5,2 milioni di euro, a cui vanno aggiunti altri 1,8 milioni di euro circa derivanti dagli incassi al botteghino (la quota divisa in equal misura tra le due finaliste), cifra non ufficiale ma molto verosimile.

L’altro introito che garantisce la vittoria del secondo trofeo nazionale per club è, inoltre, il gettone presenza per la finale di Supercoppa. Esso ammonta a 3,375 milioni di euro, cifra che si aggiundica anche la finalista perdente. E’ circa 2,92 milioni di euro, invece, la somma che corrisponde l’Uefa per l’accesso all’Europa League.

Un capitolo a parte, infine, merita l’aspetto che riguarda gli incassi al botteghino. Le due finaliste di Coppa Italia, infatti, si portano a casa il 45% ciascuna della somma totale.

Sulla base di tutto ciò, quindi, si può evince come, chi vince la Coppa Italia, incassa ben 10,3 milioni di euro da fonti “nazionali”, più 2,92 milioni di euro dall’Uefa, che porta la cifra complessiva a circa 13,22 milioni di euro.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus