Copa America 2021: risultati 1° giornata, marcatori e classifica Gruppo A e Gruppo B

Prima giornata della Copa America 2021. Esordio vittorioso del Brasile contro il Venezuela per 3-0, pari tra Argentina e Cile, la Colombia batte l’Ecuador, Paraguai 3-1 sulla Bolivia.

Nuova edizione della Copa America 2021, il più importante torneo per nazioni sudamericane con una nuova formula. 10 partecipanti, divise in due gironi da 5. Le squadre si affrontano una volta sola, con una nazione a girone che a turno riposa per una giornata. Passano ai quarti di finale le prime 4 dei due gironi, eliminate le ultime classificate dei due gruppi.

1° giornata – fase a gironi – Gruppo B (squadra a riposo: Perù)

BRASILE – VENEZUELA: 3-0

(23′ Marquinhos, 64′ Neymar, 89′ Gabriel Barbosa)

Tutto facile per il Brasile che vince nettamente 3-0 contro il Venezuela. Sfiorato il vantaggio più volte con Richarlison, ed Eder Milita sempre ispirati da Neymar. Gol che arriva al minuto 23, cross di Neymar, Marqinhos da distanza ravvicinata è lesto a ribattere in rete. Nella ripresa calcio di rigore procurato da Danilo e trasformato da Neymar. La stella verdeoro sfiora più volte ancora il gol senza riuscirsi. A fine partita serve però l’assist per il tris di Barbosa, a bile ad appoggiare di petto a porta vuota.

COLOMBIA – ECUADOR: 1-0

(42′ Cardona)

Vittoria anche per la Colombia di Muriel, Zapata e Cuadrado. 1-0 all’Ecuador ottenuto nel primo tempo. Bello schema colombiano iniziato da Cuadrado, sponda aerea di Mugel Borja in rea e bella conclusione al volo di Cardona, che segna la rete decisiva.

1° giornata fase a gironi – Gruppo A (squadra a riposo: Uruguay)

ARGENTINA – CILE: 1-1

(33′ Messi, 57′ Vargas)

Finisce 1-1 il big match del primo turno tra l’Argentina di Messi e Lautaro Martinez e il Cile di Vidal. L’Argentina parte meglio con due occasioni di Messi respinte dal portiere cileno e una chance sprecata da Lautaro. Il match si sblocca al 33°. Punizione strepitosa di Messi, che inventa un sinistro imparabile che si deposita all’incrocio dei pali. Minuto 55 e il Cile con Vidal si procura un rigore. Il giocatore dell’Inter sbaglia dagli 11 metri colpendo la traversa, ma sulla respinta è lesto Vargas a segnare l’1-1. Argentina che al 79° spreca il nuovo vantaggio con un colpo di testa fuori di un soffio di Nicolas Gonzalez.

PARAGUAY – BOLIVIA: 3-1

(10′ Saavedra, 62′ Alejandro Romero, 65′, 80′ Angel Rodrigo Romero)

Nell’altra partita del gruppo B, vittoria per 3-1 del Paraguay sulla Bolivia. Boliviani che sbloccano il punteggio si rigore con Saavedra al 10′ del primo tempo. Allo scadere del primo tempo Bolivia che termina in 10 per il rosso a Cuellar, autore di un brutto fall osu Almiron. Nella ripresa parte la rimonta paraguaiana. Al 62′ gran sinistro da fuori area di Alejandro Romero che pareggia, 3 minuti più tardi Angel Romero ribatte in tap-in un copo dit esta parato al compagno Espinola. Al minuto 80 sempre Angel Romero chiude i conti su assist di Avalos con un bel sinistro rasoterra.

CLASSIFICA – GRUPPO B

BRASILE: 3; COLOMBIA: 3; ECUADOR: 0, VENEZUELA: 0, PERU: 0

CLASSIFICA – GRUPPO A

PARAGUAY: 3; ARGENTINA: 1, CILE: 1; BOLIVIA: 0, URUGUAY: 0

CLASSIFICA MARCATORI

2 GOL

Angel Rodrigo Romero (PAR)

1 GOL

Marquinhos (BRA), Neymar (BRA), Gabriel Barbosa (BRA), Cardona (COL), Messi (ARG), Vargas (CIL), Saavedra (BOL), Alejandro Romero (PAR)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco