Classifica calciatori più pagati al mondo: Messi, Cristiano Ronaldo e Neymar sul podio

La Pulce domina incontrastato la classifica dei Paperoni del calcio mondiale, precedendo il talento di Madeira e il brasiliano del Paris Saint Germain.

Continua incontrastato il dominio di Lionel Messi, in tutti i sensi. Riconosciuto dai più come il calciatore più forte del mondo, l’argentino del Barcellona è anche quello con il portafogli più capiente.

Confermato quest’anno dalla rivista France Football, che redige la classifica annuale, il fuoriclasse è anche uno degli otto rappresentanti della Liga spagnola. Il campionato spagnolo, nella top 20, è anche quello maggiormente rappresentato, seguito da Premier League (5), Super League cinese (3), Ligue 1 (2) e campionato giapponese (1).

Pallone D'oro 2019

La classifica, è bene specificarlo, comprende varie voci, tra cui l’ingaggio percepito dal club di appartenenza, contratti pubblicitari e proventi di varia natura. Nel corso del 2019 molti fuoriclasse hanno cambiato squadra, come Coutinho dal Barcellona al Bayern Monaco, alcuni addirittura si sono ritirati (come Lavezzi). L’unico rappresentante della serie A in classifica è Cristiano Ronaldo, secondo.

Osservando la graduatoria è interessante notare che Kylian Mbappè, punta di diamante del Paris Saint Germain degli sceicchi, occupi appena il 14mo posto, con “appena” 25 milioni di euro annui.

Ecco la classifica dei primi 10 calciatori al mondo per guadagni annuali percepiti:

1. LIONEL MESSI – 130 milioni di euro di euro

La Pulce domina la classifica dei Paperoni del calcio. L’attaccante argentino percepisce dal Barcellona circa 87 milioni l’anno di stipendio, più premi di varia natura pari a 5,1 milioni. Corposa anche la parte riguardante gli sponsor (Gatorade e Adidas su tutti), dai quali incassa un totale di 38 milioni.

2. CRISTIANO RONALDO – 113 milioni di euro

Pur essendo il marchio più appetito a livello mondiale, specialmente sotto il profilo commerciale, Cristiano Ronaldo non tocca la vetta di questa speciale classifica, nonostante il suo appeal sia cresciuto notevolmente la scorsa estate, quando è passato alla Juventus.

Dal club bianconero il portoghese percepisce emolumenti netti pari a 57,5 milioni , ai quali vanno aggiunti altri 1,5 di premi previsti dal contratto. Per quanto riguarda la parte relativa ai contratti pubblicitari, essa quasi appaia il livello degli stipendi, con ben 54 milioni di introiti da parte di sponsor come Herbalife, Nike, Samsung ecc.

Neymar

3. NEYMAR JR. – 91,5 milioni di euro

In questa speciale classifica il brasiliano ha fatto un balzo verso l’alto con il suo passaggio al Paris Saint Germain. Il suo stipendio ammonta a circa 48,9 milioni di euro di parte fissa, più altri 2,6 di premi.

Il cambio squadra per Neymar ha signfiicato anche un aumento dei ricavi riguardanti  gli accordi sponsor, che sono passati da 30 a 40 milioni di euro circa. Alcuni dei marchi più famosi che si sono legati lui sono Mastercard, Nike e Red Bull.

4. ANTOINE GRIEZMANN – 44 milioni di euro

Poco meno della metà degli introiti di Neymar li percepisce Antoine Griezmann, passato in estate dall’Atletico Madrid al Barcellona. Relativamente all’ultimo anno in cui ha militato, il francese ha percepito circa 38 milioni più un altro di premi.

Gli sponsor con cui ha stipulato i vari contratti pubblicitari, come Puma e Gillette, gli garantiscono circa 44 milioni di euro, differentemente da un anno fa, quando erano “solo” 26.

5. GARETH BALE – 44 milioni di euro

A pari merito con “Le Petit Diable” si piazza, con 44 milioni di euro, l’ala gallese del Real Madrid.

Nonostante la condizione di separato in casa che vive dalle parti di Valdebebas, il gallese ha molti motivi per sorridere la punto di vista economico. Dalla società presieduta da Florentino Perez, Bale percepisce una somma annuale pari a 32 milioni di euro, a cui bisogna aggiungere 700mila euro di bonus vari. Gli sponsor, infine, gli garantiscono circa 7,5 milioni di euro.

6. ANDRES INIESTA – 33 milioni di euro

L’addio al Barcellona e l’approdo nella formazione giapponese del Vissel Kobe, permette all’ex canterano di entrare nella top ten, con emolumenti netti che ammontano a 25 milioni di euro annuali, pià altri 8 relativi agli sponsor.

Foto pubblicata sulla pagina “Facebook” ufficiale dello stesso Alexis Sanchez

7. ALEXIS SANCHEZ – 30,7 milioni di euro

Approdato all’Inter nell’estate di quest’anno, e infortunato almeno fino a gennaio, il cileno ex Manchester United ha percepito nell’ultimo anno alla corte dei Red Devils 23,6 milioni, a cui ne vanno aggiunti altri 3,1 di premi.

La parte relativa ai contratti pubblicitari, infine, gli garantisce entrate pari a circa 4 milioni di euro.

8. PHILIPPE COUTINHO – 30 milioni di euro

Passato nel 2018 al Barcellona dal Liverpool per la cifra monstre di 160 milioni di euro, e ora girato in prestito dai catalani al Bayern Monaco, il brasiliano percepisce uno stipendio netto di 26 milioni di euro annui.

I contratti pubblicitari, tra i quali quelli con Konami e Nike, invece, gli garantiscono circa 3 milioni di euro, mentre per premi vari guadagna un altro milione.

9. EZEQUIEL LAVEZZI – 28,3 milioni di euro

Annunciato da poco il suo ritiro dal mondo del calcio, l’ex Psg e Napoli ha percepito nel suo ultimo anno di carriera calcistica, tra le fila dell’Hebei Fortune, emolumenti per circa 26,7 milioni di euro. La quota relativa a contratti di sposorizzazione e premi, invece, ammonta a circa 1,6 milioni.

10. LUIS SUAREZ – 28 milioni di euro

A chiudere la classifica dei dieci calciatori più pagati troviamo il Pistolero uruguayano del Barcellona, il cui contratto con i catalani prevede emolumenti annuali netti per 20 milioni di euro, con 6,5 milioni relativi a contratti di sponsorizzazione e 1,5 milioni per premi vari.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus