Clamoroso: Pallotta vuole vendere la Roma? Ecco la smentita del presidente giallorosso

Il patron dei giallorossi smentisce le voci circolate su una possibile cessione della società capitolina.

 

James Pallotta

Nella giornata di ieri, si erano fatte insistenti le voci su una possibile cessione della Roma da parte del presidente italo-americano, James Pallotta. Secondo quanto riportato dal quotidiano Libero, il patron dei giallorossi sarebbe stato pronto a cedere la società per una cifra pari a 800 milioni di euro. Il quotidiano milanese riporta inoltre che ci sarebbe già un presunto acquirente, si tratta del principe saudita, Bin Salman, e pare che la trattativa sia iniziata dal mese di ottobre.

La trattativa però pare che abbia subito una frenata per motivi extra calcistici, dovuti all’omicidio del giornalista, Jamal Khashogi, che vede coinvolto il governo saudita. In queste ore è arrivata la risposta del presidente Pallotta, il quale ha smentito pubblicamente la possibilità che ci possa essere una trattativa per la cessione del club. Per capire se questa replica da parte del presidente romanista, sia frutto o meno della verità lo capiremo solo col tempo.

Il rapporto tra il massimo dirigente e l’ambiente romanista è teso da parecchio tempo, perciò un’eventuale cambio di proprietà non sarebbe accolto negativamente dalla tifoseria, anzi considerato il momento vorrebbe al più presto una società pronta a investire per allestire una squadra competitiva.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio