Clamoroso, il padre di Scamacca a Trigoria con la spranga: arrestato per minacce e danni

Minuti di panico in casa Roma quando Emiliano Scamacca si è introdotto nel centro sportivo con animo minaccioso creando poi veri e propri danni ad alcune macchine dei dirigenti romanisti

Ha dell’incredibile quello che è successo ieri sera verso le 19:30 a Trigoria(centro d’allenamento della Roma): il padre di Gianluca Scamacca, attaccante del Genoa ma in prestito dal Sassuolo, è entrato con una spranga ed ha danneggiato alcune macchine parcheggiate come quelle di Tiago Pinto, Lombardo e Morgan De Sanctis.

Grande paura anche per i ragazzi del settore giovanile giallorosso che si stavano allenando su uno dei campi del Fulvio Bernardini e messi subito a riparo dalla sicurezza del club. Ovviamente sono corsi subito gli agenti di polizia che hanno evitato gravi conseguenze ad altre macchine o possibili attacchi a persone nel centro.

Emiliano Scamacca(che indossava una felpa del Sassuolo al momento dell’attacco) era completamente senza controllo e fuori di sé mentre minacciava i presenti. Ignoti sono fino ad ora i motivi che hanno spinto a questo attacco, apparentemente senza nessun senso.

Il padre del giocatore genoano è stato portato dagli agenti del commissariato Esposizione-Eur in ospedale, successivamente è scattata la denuncia. Il calciatore dell’under 21 è cresciuto nel settore giovanile della Roma ma ciò, per adesso, non ha nessun collegamento con il suo scellerato gesto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus