Chelsea-Milan 3-0, Voti, pagelle e analisi, Il Chelsea annienta il Milan

Il Chelsea si rilancia nella corsa agli ottavi di Champions League grazie ad una netta vittoria per 3-0 in casa contro il Milan. Vantaggio bleus con Fofana al 24° Minuto. Nella ripresa Aubameyang e James liquidano la pratica Milan in 5 minuti.

Top Chelsea:

8 Tutta la squadra merita un voto altissimo. Certamente protagonisti sugli scudi sono stati Fofana, Aubameyang e James per i 3 gol ma non solo. Il Chelsea non ha sbagliato mai nulla in nessuna occasione. La difesa ha dato sicurezza a tutti, il centrocampo ha mostrato qualità e quantità e l’attacco è stato letale nelle azioni costruite. Complimenti a Potter che ha preparato in maniera eccelsa la partita. Nessun calciatore del Chelsea è stato deludente.

Chelsea-Milan 3-0

Top 3 Milan :

Tatarusanu 6,5 Il migliore in campo del Milan e questo è un quadro indicativo della prestazione dei rossoneri. Compie due belle parate, ma non può nulla sui 3 gol del Chelsea.

Kalulu 6 L’unico della difesa che non molla mai fino alla fine e lotta dando tutto se stesso.

Leao 6+ Come al solito quando parte palla al piede è in grado di creare pericoli. Serve una bella palla a Krunic che non la sfrutta adeguatamente. Per il resto viene controllato abbastanza agilmente.

Flop 3 Milan :

De Ketelaere 2 Oggi prestazione imbarazzante dell’ex calciatore del Bruges. Tantissimi errori tecnici, ma soprattutto non traspare la personalità del ragazzo. Ha qualità e sicuramente va aspettato, ma qualche panchina male non gli farebbe.

Tomori 4 In difficoltà per tutta la partite. Gravissimo errore che permette ad Aubameyang di segnare tranquillamente il 2-0 indisturbato.

Dest 4,5 Anche per lui una prestazione insufficiente. Molti passaggi sbagliati e soprattutto viene messo in costante difficoltà dagli uomini di Potter.

Il Chelsea si rilancia prepotentemente nella corsa agli ottavi di Finale. Gli uomini di Potter possono guardare con più ottimismo al futuro. Il Milan ha meritato la sconfitta. Gli infortuni pesano, inutile negarlo, ma oggi non si è nemmeno vista la forza mentale della squadra. La corsa agli ottavi di finale si complica tremendamente.

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo