Champions League: sorridono Sassari e Avellino, ko Venezia e Varese

Nella 3° giornata di Champions League, l’Italia sorride a metà, con le sole vittorie dei Sassari e Avellino ma escono sconfitti Varese e Venezia

Questa settimana si è disputata la terza giornata della Champions League di basket, che ha visto impegnate le nostre squadre italiane. Solo Sassari e Avellino sono riuscite a vincere, a differenza di Venezia e Varese uscite sconfitte, ma vediamo nel dettaglio la situazione nei vari gironi.

 Girone A: schiacciante vittoria del Monaco(6) in casa dei danesi del Bakken Bears(3), vincono anche i tedeschi del Fraport(4) sul parquet degli sloveni dell’ Helios Sun Domzale(3). Vittoria per l’Aris Salonico(6) in trasferta contro gli israeliani  ’dell’ Ironi Nahariya(3), stesso risultato per i turchi del Banvit (6) tra le mura amiche a discapito dei cechi del Nymburk(5).

 Girone B: sconfitta di un punto Venezia (4) in Ucraina contro Khimik(4), venendo così agguantati in classifica.  I turchi del Karsiyaka (5) stendono gli israeliani del Maccabi Rand Media(5), trionfo anche per l’Oradea(4) sui russi del Saratov(5). Per concludere sconfitta a sorpresa per i francesi del Le Mans(5), in casa dei finladesi del Kataja(4), comunque in questo raggruppamento la situazione rimane ancora aperta, visto che nessuna di queste squadre dopo tre giornate si trova a punteggio pieno.

 Girone C: sconfitta di Varese sul proprio parquet dai greci del Paok Salonicco(5), viaggiano invece a punteggio pieno i lituani del Neptunas(6), ancora vincenti, questa volta sui francesi dell’Asvel. Successi anche per i turchi dell’USAK(4) e i tedeschi dell’Oldenburg(5) rispettivamente contro Ventspils(4) e Rosa Radom(4).

Girone D: Vince Avellino(6) in casa dei croati del Cibona Zagabria(3), andando a punteggio pieno in vetta insieme a Tenerife(6), vittoriosi in terra lituana contro la Juventus Lutana. Vittoriosi anche Strasburgo(4) e Mornar(5) ai danni di Ostenda(3) e Mega Leks(4).

Girone E: Vittoria più che convincente da parte di Sassari(5) nei confronti dei belgi dello Chaleroi(3). Continuano a dominare in vetta al girone i turchi del Besiktas(6), i quali hanno imposto la propria forza anche in casa dell’ Aek Atene(5). Vince a fatica il Partizan davanti ai propri tifosi contro Zielona Gora(4), con molte meno sofferenze conquistano i due punti invece il Ludwigsburg(4) piegando gli ungheresi dello Szolnoki (4).

GIRONE A
Bakken Bears – Monaco 57-94
Helios Sun Domzale – Fraport Skyliners 56-61
Ironi Nahariya – Aris Salonicco 53-85
Banvit – CEZ Nymburk 75-69

GIRONE B
Oradea – Avtodor Saratov 96-85
Pinar Karsiyaka – Maccabi Rand Media 84-75
Kataja – Le Mans Sarthe 77-76
Khimik – REYER VENEZIA 65-64

GIRONE C
OPENJOBMETIS VARESE – PAOK Salonicco 70-75
Neptunas – ASVEL 81-67
Muratbey USAK – Ventspils 74-69
Rosa Radom – EWE Baskets Oldenburg 66-70

GIRONE D
Juventus Utena – Iberostar Tenerife 71-93
Cibona Zagabria – SIDIGAS AVELLINO 83-84
Mornar – Mega Leks 87-85
Strasburgo – Telenet Ostenda 74-64

GIRONE E
Partizan Belgrado – Stelmet Zielona Gora 58-56
AEK Atene – Besiktas 78-88
MHP Riesen Ludwigsburg – Szolnoki Olaj 99-56
DINAMO SASSARI – Charleroi 95-75