Champions League: l’Inter si qualifica agli ottavi di finale se ci saranno queste possibili combinazioni

La coppia Lautaro-Lukaku, piegando lo Slavia Praga, ha tenuto intatte le chance di qualificazione dell’Inter agli ottavi di finale.

Come per l’Atalanta, anche l’Inter continua a tenere vive le speranze di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. L’1-3 di Praga mantiene i nerazzurri al secondo posto del girone in coabitazione con il Borussia Dortmund (sul quale i nerazzurri sono in vantaggio negli scontri diretti). All’ultimo tuffo, in casa contro il Barcellona capolista e già qualificato, la vittoria darebbe assoluta certezza di entrare tra le migliori sedici squadre d’Europa.

 

 

                                                                                                                                                                                         

 

 

Gli uomini di Conte si qualificano agli ottavi di finale se..

I nerazzurri sono fortunati perchè padroni del loro destino e variabile indipendente nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League. In caso di vittoria contro il Barcellona già sicuro del passaggio del turno, infatti, il risultato di Dortmund, con il Borussia impegnato contro lo Slavia Praga, diventerebbe ininfluente e la qualificazione certa.

 

In caso di sconfitta, invece, ai gialloneri tedeschi basterebbe anche pareggiare con i cechi per avere la sicurezza di proseguire il cammino, cacciando in Europa League l’Inter. Infine, comunque vada tra due settimane, l’unica cosa finora certa è che lo Slavia Praga è fuori da qualsiasi competizione, con i soli due punti raccolti in cinque partite.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€