Cambiamenti nelle Coppe Europee a partire dal 2024: Addio alle retrocessioni tra Champions ed Europa League

La UEFA ha preso una decisione importante riguardante le coppe europee, ampliando ulteriormente la riforma prevista per il prossimo anno. A partire dalla stagione 2024/25, si abbandonerà il format a gironi per adottare un unico campionato per ciascuna delle tre competizioni, con un aumento da 32 a 36 partecipanti. Le prime 24 squadre classificate avanzeranno al turno successivo, mentre le altre saranno eliminate definitivamente.

Coppe Europee 2024 – Stadiosport.it

Il commento di José Mourinho e la risposta della UEFA

Diversi allenatori, tra cui José Mourinho, hanno espresso la propria insoddisfazione riguardo al nuovo format delle coppe europee. In più occasioni, l’allenatore della Roma ha sottolineato che una squadra eliminata da una competizione non dovrebbe retrocedere in un’altra. Secondo Mourinho, se una squadra viene eliminata dalla Champions League, vincere l’Europa League non dovrebbe avere alcun significato. La UEFA ha accolto queste osservazioni e ha deciso di apportare modifiche significative a partire dalla stagione 2024/25, eliminando il passaggio tra le due competizioni al termine della fase a gironi.

Un nuovo formato basato su campionati unici

Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, questa novità fa parte di un grande cambiamento che coinvolgerà le coppe europee a partire dal prossimo anno. Si passerà da un sistema a gironi a un campionato unico per ciascuna delle tre competizioni, che includerà 36 squadre anziché 32. Le squadre non si sfideranno tutte tra di loro, ma seguiranno un “sistema svizzero”. Ogni club partecipante alla Champions League ed Europa League giocherà 8 partite contro 8 squadre diverse (anziché le attuali 6 partite contro 3 squadre), di cui 4 in casa e 4 in trasferta. Le squadre partecipanti alla Conference League, invece, giocheranno 6 partite (3 in casa e 3 in trasferta).

Solo le prime 24 squadre accederanno al turno successivo

Al termine di questa fase, verrà stilata una classifica generale per determinare le squadre che accederanno direttamente agli ottavi di finale. Le squadre classificate dal 1° all’8° posto passeranno direttamente al turno successivo. Le squadre dal 9° al 16° posto si sfideranno contro le squadre dal 17° al 24° in uno spareggio a eliminazione diretta, con partite di andata e ritorno, per determinare le tre squadre che avanzeranno agli ottavi di finale in ogni competizione. Le squadre classificate dal 25° al 36° posto saranno eliminate definitivamente. Questa modifica impedirà situazioni come quella verificatasi quest’anno, in cui il Siviglia, inizialmente eliminato dalla Champions League, ha poi vinto l’Europa League.

La prima fase di Champions ed Europa League terminerà a gennaio

Un’altra novità riguarda la programmazione delle partite. Ciascuna delle tre competizioni avrà una settimana dedicata esclusivamente alle proprie gare. Ad esempio, in una settimana si giocheranno solo le partite di Champions League, distribuite nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì, mentre le altre competizioni non avranno incontri. L’Europa League giocherà nella sua settimana dedicata il mercoledì e il giovedì, mentre la Conference League giocherà solo il giovedì. Considerando l’aumento del numero di squadre e il conseguente aumento delle partite, la UEFA ha stabilito che le partite della fase a gironi di Champions ed Europa League inizieranno a settembre e si concluderanno a gennaio, mentre la Conference League terminerà a dicembre.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it